YAMBUSHEE – Maya

Maya è il primo singolo di Yamabushee, il nuovo progetto del bassista e compositore Dado Penta. Una rilettura in musica del concetto di creazione della realtà e del potere ad essa connesso, idea cara a diverse filosofie originarie dell’India, come pure della grande illusione del mondo fenomenico. In un sapiente mix tra elementi cinematici e post-rock, delay ed incalzare ritmici, Maya cresce lentamente per rompere il velo dell’illusione alla ricerca della Realtà Ultima.

 Nuovo progetto guidato dal bassista e compositore Dado Penta, che ha rimescolato le carte dei suoi primi 26 anni di carriera, con compagni di viaggio di eccezione (Ivan Piepoli, Giuseppe Pascucci e Guido Vincenti, sul disco anche con i due fiati-guest Donny Balice e Gianni Binetti). La loro è una musica dal sound denso di commistioni e rimandi tra noise-rock, jazz d’avanguardia e influenze etno, con un sapiente alternarsi di musica strumentale, temi dagli eco pulp cinematici, post-rock e canzoni dai sapori new-wave. Disco co-prodotto, registrato e mixato con Tommy Cavalieri (Studio Sorriso di Bari).

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.