ZEPHIRO – Crisalide

E’ “Crisalide” il nuovo singolo della band new wave Zephiro previsto negli store digitali ed in “radio date” da oggi 12 gennaio 2022 . Si tratta di uno dei brani più radiofonici della band romana che ha ufficializzato l’uscita del nuovo album “Baikonur” il prossimo 25 febbraio 2022 per kuTso Noise Home / Artist First.

«Crisalide è il senso di impotenza che proviamo di fronte al ciclo ripetitivo e mai uguale della vita. Siamo tutti parte dello spazio collocati nel tempo come un susseguirsi di stadi incompleti in continua mutazione. Percepiamo ed elaboriamo in maniera distorta quello che avviene intorno a noi. I déjà vu sono solo illusioni di un mondo in cui nulla è identico a prima». Così la band descrive il nuovo brano pubblicato dopo le anticipazioni di “Kublai Khan”, “Amelia”, “Cosmorandagio” e “Berlinauta”. Tutti brani che saranno inclusi in “Baikonur”, secondo album della band, che prende il titolo  dalla base di lancio sovietica da cui sono partite le missioni spaziali.

Clicca qui per vedere il video.

Al Mix e mastering di singolo e disco c’è Fabrizio Simoncioni (Litfiba) con l’assistenza di Marco Romanelli al The Garage Studio (Arezzo) e al DPoT Recording Arts (Prato). Le sonorità sono quelle tipiche della band new wave che forgia il suo sound in un mix evocativo tra Franco Battiato, Garbo, The Cure e Tears For Fears.

Gli Zephiro sono una band di Roma attiva dal 2002 e capitanata da Claudio Todesco. Strizzano l’occhio al post-punk britannico con liriche in italiano e a volte in giapponese. Nel 2006 pubblicano il primo album autoprodotto “Immagina un Giorno”. Nel 2012 pubblicano l’EP “Kawaita Me” contenente due brani in giapponese. Intensa è l’attività live con più di 300 date all’attivo, quattro Japan Tour, tre date nella Grande Mela e due a Buenos Aires. Vincono concorsi come Un Palco per il MEI, Rock Targato Italia e Videofestival Live. Aprono a Negrita e Max Gazzè, Carl Palmer, Garbo, Diaframma, Neon e Riccardo Sinigallia. Scelgono l’Islanda come location per due videoclip legati all’album “Baikonur” – etichetta kuTso Noise Home – che vede alla chitarra Claudio Todesco, alla voce e al basso Claudio Desideri e alla batteria Leonardo Sentinelli. Dal 2019 ritorna nella formazione Francesco Chini alla voce e al basso.

 

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *