ALISIA JALSY- Fango

“Fango” è il titolo del nuovo singolo di Alisia Jalsy, accompagnato da un videoclip che vede la regia di Frank Falletta assistito da Giorgio Collovà (Shuttle studio).
Il video è stato girato in location suggestive come Villa Giulia, tranquillo spazio verde della città, risalente al XVIII secolo; Monreale, paese in cui risiede l’artista, rinomata cittadina e provincia di Palermo e ha visto la partecipazione dell’attore Michele Cammareri.

Videoclip “Fango” – Credits

diretto da Frank Falletta

assistente: Giorgio Collovà (Shuttle studio)

Location: Villa Giulia, tranquillo spazio verde della città, risalente al XVIII secolo; Monreale, paese in cui risiede l’artista, rinomata cittadina e provincia di Palermo.

Attore: Michele Cammareri

“Fango” arriva dopo il successo del singolo di debutto “Se solamente tu”

L’artista esprime una immensa solitudine e un bisogno quasi fisico di trovare in lui la presenza in ogni angolo calpestato di ogni singolo mondo vissuto.

L’amore è sempre presente e presente è anche la sofferenza che in ognuno di noi
sembra non arrivare mai alla fine. Il desiderio di aver accanto lui è prepotente da vederlo ovunque, anche sui visi che incontra ogni giorno.
Il bisogno di trovare un amore vero è quasi insostenibile.

Vorrebbe dargli un nome ma a quel nome lui non risponde. E’ troppo pieno di sé per rispondere, troppo lontano per ascoltarla.

I riferimenti alla natura sono sempre presenti e caricano d’immenso il suo animo
ma troppo immenso per star bene, troppo grande per sentirsi al sicuro.

A 19 anni Alisia vede e prova ciò che l’amore fa sognare e fa morire dentro.
Vorrebbe fidarsi del suo amore ma quel fango che sporca ogni gesto non le fa vivere
con pienezza il presente e le regala sogni irrealizzabili.
Alisia continua a vivere le sue note come ad un incanto, dove non esiste passato,
presente e futuro.

I toni però moderni fanno intendere un cambiamento nella musica e un’evoluzione del proprio intimo quasi a sottolinearne la saggia convinzione che basti una serena compagnia per essere felici ma al contrario le sue parole esprimono un amore verso di sé che la spinge a ritirarsi nella sua solitudine pur di vivere qualcosa che la destabilizzi.

Il significato di “Fango” nella Palermo di Alisia.

“Fango“ è un termine che la “sicilianuzza” ripete nel suo brano e che nella bellissima Palermo non ha affatto un bel significato.

Fango s’intende una persona poco affidabile e alla sola visione si provi ribrezzo per il vile comportamento. Alisia usa questo termine per indicare che gli occhi nonostante possano essere grandi e belli come il cielo a volte non rispecchiano il vero colore della propria
interiorità.

Infine Alisia ripete i primi versi “Ti penso spesso in questo vuoto immenso tra un

po’ di malinconia e il bisogno di compagnia” perchè nonostante sia grande il dolor

d’amore, può essere altrettanto grande l’illusione dell’amore stesso.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.