ALTERIA – Peccato

 

ALTERIA torna, dopo il successo di ENCORE, con il nuovo singolo “Peccato”, che anticipa il suo secondo album di inediti LA VERTIGINE PRIMA DI SALTARE, previsto per ottobre 2017 e cantato per la prima volta in italiano.

Peccato” è una canzone che parla di presa di coscienza e attesta senza mezzi termini la necessità di accettare i propri difetti, gli errori commessi, le strade percorse e riconoscere a tutto ciò la grande importanza che gli spetta, ossia l’instradarci verso ciò che siamo e verso ciò che diventeremo, imparando ad amarci e ad apprezzarci in tutta la nostra umana fragilità.

ALTERIA ci porta a riflettere su noi stessi e lo fa con un brano dalle tinte agrodolci in cui il rock si mescola al cantautorato e risplende in tutta la sua potenza emotiva che raccoglie le ansie e le preoccupazioni che ci accomunano. Perché in fondo siamo tutti imperfetti, ma “chi è senza peccato, se ne prenda uno dei miei”.

Il singolo, disponibile in tutti gli store digitali dal 27 aprile e in preorder dal 20 aprile solo su iTunes, anticipa l’uscita dell’album LA VERTIGINE PRIMA DI SALTARE, per il quale l’artista ha scelto per la prima volta di utilizzare l’italiano mettendo al primo posto le parole e le melodie delle canzoni, supportate da un sound che non ha paura di essere forte ed arrabbiato, ma molto spesso anche dolce, dilatato e a tratti etereo.

Video | Gianluca Grandinetti

“Peccato”
Prodotto da Alteria | Fernando de Luca
Produzione artistica Alteria | Fernando de Luca | Max Zanotti
Alteria | Voce
Fernando de Luca | Basso
Roberto Fabiani | Batteria
Pietro Quilichini | Chitarre
Max Zanotti | Chitarre
Registrato da Tancredi Barbuscia al Greenriver Studio (VA) e da Max Zanotti al 2000Spire Studio (CO)
Mixato da Tancredi Barbuscia al Greenriver Studio (VA)
Masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà Mastering Studio (FC)

Grazie a: Marco Cattaneo, Max Forleo, Giulia Grandinetti, m2f Audio Service, Untitled Edition, Saverio Palatella, Teatro sotto il Lucernario.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.