ANDREA LORENZONI – Su come puntini

“Su come puntini” è il nuovo singolo e videoclip ufficiale di Andrea Lorenzoni incluso nell’album “Senza fiori” uscito il 3 maggio 2019 per Dimora Records; un piano-sequenza che riflette lo spirito crudo del disco, prodotto, suonato e cantato interamente dal cantautore bolognese, con la partecipazione degli amici Michele Postpichl (Ofeliadorme) alla batteria, e Giacomo Giunchedi (Cadori) al basso, che lo accompagnano anche nei live in trio. Il video è stato realizzato da Daniele Poli (Street Style Studio).
Secondo album per l’artista: “Un lavoro eclettico, potente, molto personale, che riesce a spaziare dalla canzone d’autore all’alt rock fino ad atmosfere grunge. Non dimenticando un’anima più pop. Disco vario, originale, dalle mille sfaccettature e per questo ancora più interessante”
Andrea Lorenzoni è cantautore e poeta di Bologna, nato il 13 agosto 1985. Ha avuto esperienze in diverse formazioni musicali cittadine (su tutte i Divanofobia), vincendo diversi concorsi per band rock e attirando l’interesse e l’attenzione di Lucio Dalla. Nel 2017 è uscito ‘Mondo Club’, il suo primo disco solista. Nel 2012 ha pubblicato la raccolta di poesie ‘Parlo dentro’ per le edizioni Prufrock Spa e nel 2018 ha dato alle stampe il libro di componimenti ‘Piuma’ per Arcipelago Itaca Edizioni. L’impegno della sua produzione artistica è coerente all’attività di insegnante di sostegnonella scuola elementare. La personalità poliedrica che dimostra è influenzata dalla storia personale: nato da madre bolognese e padre pakistano (prendendo il cognome della madre). Nelle creazioni di Lorenzoni si trovano dei temi ricorrenti: la conoscenza di noi stessi, degli altri, l’integrazione, il movimento, gli opposti, il cambiamento e il desiderio.
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.