AURORA D’AMICO – Oceans between us

“Oceans between us” (regia di Duilio Scalici e produzione Indigo) primo brano, disponibile da domani su tutte le piattaforme digitali, che anticipa l’uscita prevista  il 2 febbraio su etichetta 800A Records dell’album dal titolo “So Many Things” della cantautrice Aurora D’Amico.

 Aurora scrive “Oceans Between Us” negli Stati Uniti: “è un testo che parla di distanze incolmabili tra due persone, proprio come quella che mi separava dall’Italia in quei giorni. Le onde dell’oceano corrispondono alle oscillazioni nei sentimenti dei protagonisti, mentre la forte impronta ritmica del brano e l’energia della voce principale rappresentano tutta la mia voglia di superare ogni distanza e incertezza”.

 Aurora D’Amico nasce a Palermo, nel 1993. Con una forte passione per la musica e un vero e proprio “sogno americano”, inizia a scrivere canzoni in inglese all’età di 15 anni. Nel 2013 diventa una studentessa del Berklee Music College, vince una borsa di studio e completa con il “General Music Studies Certificate”. Nell’estate del 2015 Aurora intraprende un pellegrinaggio artistico, che la vede fare tappa in diversi festival organizzati in Sicilia. Lì suona i suoi brani per la prima volta davanti a un pubblico, con il solo accompagnamento della chitarra acustica. La prima esperienza in studio avviene a Nashville, negli Stati Uniti, e nell’aprile del 2016 esce il primo EP intitolato “Barefoot”, prodotto e registrato in Inghilterra da Nathan Mackenzie. A inizio 2017 entra nel roster dell’etichetta 800A Records e avvia con Fabio Rizzo (Alessio Bondì, Fabrizio Cammarata, Nicolò Carnesi, Dimartino) la produzione del suo primo long playing, “So Many Things”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.