BERT – Nei tuoi occhi

“Nei tuoi occhi” è il singolo d’esordio di BERT, nome d’arte del giovane cantautore romagnolo di origini calabresi Massimo Bartolo.

Un brano pop figlio del cantautorato italiano moderno (Thegiornalisti, Dente, Cesare Cremonini) che nasce dall’esigenza di ricordare a tutti (e a se stesso in primis) che esistono ancora le cose belle, i rapporti concreti, gli sguardi sinceri, le persone che sanno tirare fuori il meglio di te.

Lontano dalla frenesia dei social, dalle solite bevute disinteressate, condivise con “chiunque” – ormai un must della società moderna – BERT scrive un inno ai legami autentici e canta di sguardi intrecciati come radici che lasciano il segno.

“Nei tuoi occhi” rappresenta l’essenza di un rapporto, tutto quello che non si può toccare né comprare, di valore assoluto: l’esatto opposto della superficialità.

La canzone nasce in un periodo particolare, in cui i momenti difficili (la fine di una relazione importante, il sogno di fare musica minacciato da insicurezze e incertezze) si intrecciano a momenti pieni di speranza: è in quel periodo che BERT partecipa ad una data di Special Stage, l’iniziativa di Officine Buone che permette agli artisti emergenti di suonare negli ospedali (a cui, tra gli altri, ha preso parte anche Brunori SAS). Di quell’esperienza il cantautore dice:

“In quel momento ti senti un supereroe, sei felice perché con la musica porti altra felicità, emozioni, a persone più sfortunate di te. In quel preciso momento, ti senti felice e inizia una nuova vita, quella che hai sempre sognato.”

“Nei tuoi occhi” è stata inserita nell’antologia del Premio Scuola Autori di Mogol.

Riferimenti musicali: Thegiornalisti, Cesare Cremonini, Dente, Brunori Sas, Fabrizio De André, Francesco Guccini, Lucio Dalla

 

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.