BRUANGEL- Inheritance

“INHERITANCE”, brano estratto dall’ultimo progetto discografico di BRUANGEL dal titolo “REBIRTH PROJECT” e già disponibile su tutte le piattaforme di streaming.
Continuo dal punto in cui hai lasciato. Ora so che ero la tua regina / L’eredità, il tuo amore, ora… è l’amore per me stessa”: così canta la voce di BRUANGEL nel brano “INHERITANCE”, una canzone di stampo autobiografico che l’autrice dedica al padre, colonna portante della sua vita e centro di gravità emotivo costante. L’amore che Bruangel coltiva oggi per se stessa è il frutto, l’eredità di ciò che il padre le ha donato ed insegnato in passato.
Ad accompagnare la canzone, che fa parte dell’album “Rebirth Project”, un intimo videoclip diretto dal regista di fama internazionale Luca Coassin (AIC – IMAGO) che vede protagonista la stessa Bruangel mentre balla un lento con uno dei migliori amici del suo caro padre. Una danza nella memoria che trasforma la nostalgia in un sorriso aperto al futuro.

“Inheritance” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/381ubS1

Biografia
Brunella Angela Mazzola, in arte Bruangel. Autrice del Bruangel Rebirth Project, racconto autobiografico tradotto in musica che esibisce in live teatrali con quartetto d’archi ed inserti di danza, curandone arrangiamenti e scenografie. Fondatrice di CANTOSTUDIO, Laureata in Jazz al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia, Cantante Live dal 1985, Direttore di Coro ed Insegnante di Canto dal 1995, appassionata ricercatrice dell’Healing Sound Practice (terapie integrative praticate attraverso l’emissione vocale) e Danzatrice Classica amatoriale. Ad inizio 2020 esibisce il suo progetto a NEW YORK (Italian Culture Institute e Fazioli Pianoforti), eventi apparsi su “La Voce di New York” ad aprile. Nel corso della sua carriera di polyhedric live performer ha cantato sui palchi newyorkesi, a Lugano Jazz Festival, Solevoci A-Cappella International Contest, Roma Jazz Festival, Novara Gospel Festival ed in tutta Italia. Da cinque anni è cantante ufficiale e consulente musicale delle Terme di Sirmione.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *