CORTELLINO – Un sorriso

“UN SORRISO” feat. YANE (LaPOP), il nuovo singolo di CORTELLINO estratto dal suo ultimo album “Solo quanto sbaglio”. Il videoclip ufficiale del brano è stato interamente girato tramite l’applicazione TikTok.
Surfando tra leggerezza e densità, Cortellino regala l’ennesimo riuscito singolo, figlio di una scrittura sapiente e di una melodia difficile da togliersi dalla testa e dalle orecchie.
Un invito a dare alle cose un giusto peso, a concedersi appunto “un sorriso”: questo è l’obiettivo e messaggio veicolato dal brano di Cortellino. L’accostamento alla nota piattaforma social TikTok è stata una scelta comunicativa, così da ricordare all’utente che i nuovi media vanno utilizzati con consapevolezza, senza permettere che siano loro a prendere le redini delle nostre esistenze.
Spiega l’autore a proposito del singolo: «È un brano che ho scritto dopo aver superato un periodo difficile, dopo aver scoperto l’empatia della felicità e del sorriso. Il messaggio è quello di affrontare la vita con ottimismo, ogni tanto».
«Il video è stato realizzato con un iPhone 10 nel mio studio, con l’ausilio di una ring light, ho voluto lavorare con delle applicazioni che producono degli effetti sulla fotocamera, gli stessi che i programmatori delle app hanno programmato per vari social media – racconta Cortellino parlando del videoclip – quello che voglio fare con questo video è smuovere le persone dai loro automatismi nei confronti dei social media».
“Un sorriso” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/2TRorBS
Biografia
Cortellino è un cantautore di Trieste che di nome fa Enrico. Nel 2007 esce il suo primo disco per l’etichetta udinese Arab Sheep e inizia a suonare sotto lo pseudonimo di Cortex che abbandonerà successivamente. Nel 2008 suonando al Piper di Roma in occasione della finale del Tour Music Fest viene notato da Mogol, il quale lo premia per i testi assegnandogli una borsa di studio per il C.e.t. Nel 2010 – 2011 continua a suonare dal vivo e si dedica ad auto-produzioni sul web. Nel 2013 esce l’album “Cinico Romantico” per Maninalto! Records di Milano e viene così definito cantautore blues Lo-Fi, ottenendo buone critiche dalla stampa e dalle radio. A ottobre dello stesso anno viene nominato “artista della settimana” da MTV New Generation. Nel 2014 apre i concerti di Tonino Carotone e suona all’after-party del concerto di Manu Chao, inoltre riceve il premio Superstage al Mei di Faenza come miglior artista emergente. Nel 2015 registra il suo terzo disco che, in collaborazione con Radiocoop, viene scelto da Irma Records insieme ad altri 10 artisti italiani per far parte della collana “Mi sento indie” uscita a marzo 2016 e distribuita in tutta Italia in esclusiva per le librerie Coop. Nel 2017 pubblica alcuni singoli, tra questi anche “Bblues” la cui anteprima del videoclip esce sul sito di Rolling Stone. In seguito, fa un tour nazionale supportato da Materiali Musicali, la Siae ed il mbact nel progetto S’Illumina. Il singolo “Un sorriso”, estratto dall’album “Solo quando sbaglio”, sarà in rotazione radiofonica a partire dal 20 marzo.
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.