CRNG – Non hai avuto tempo

I CRNG presentano il loro album di debutto, “542 Giorni”, pubblicato in cd ed in tutti gli store digitali da New Model Label e disponibile dal 30 Ottobre 2015. Il titolo rappresenta il tempo impiegato dalla giovane band fiorentina per realizzare il proprio lavoro, un tempo lungo, ma necessario per la giusta cura di ogni dettaglio; periodo che li ha visti impegnati anche nella campagna di crowd-founding realizzata con Musicraiser per finanziare l’intero prodotto.

La musica dei CRNG parte da una matrice alternative rock su cui si innestano i testi, rigorosamente in italiano, a volte poetici a volte taglienti. I contrasti sanno essere uno degli elementi chiave della band formata da Francesco Lo Torto, voce e chitarre, Pier Paolo Giovacchini, chitarre, Luca Patrussi, batteria, ed infine, Andrea Brodi al basso e synth, produttore artistico dell’album registrato volutamente in presa diretta. Il nome del gruppo si dice derivi dal francese Carnage, una parola dal suono dolce ma dal significato terribile, ispirato all’omonimo film di Roman Polanski, anche se la band non ha voluto dare un’interpretazione unica, preferendo celare il significato dietro alle 4 lettere che ne compongono il suono.

Produced by Edgar Noè Vannelli
Excutive Producer – Daniele Di Francesco
Direction by – Edgar Noè Vannelli
Costume Design – Ass.Culturale “La Rocca” / Melrose Vintage Store
Makeup Artist – Valentina Pagni
Hairstylist – Anna Allemma
Actors – Sidorela Shkurtaj / Marinela Shkurtaj / Samuele Pancioni / Francesco Lo Torto
Location – Plublic House 27 / Palagio Stia / Melrose Vintage Store Firenze / Riserva Naturale di Bandella
Video Foto Backstage – Edgar Noè Vannelli / Alessandro Artini / Arianna Navini
Special Thanks – Daniele Di Francesco / Balletto a.s.d. / New Model Label / Powersoft Audio / Testematte / Proloco Stia / Ottica Franchini

I CRNG sono : Francesco Lo Torto, Pier Paolo Giovacchini, Luca Patrussi, Andrea Brodi

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.