DAGMA SOGNA – Prendo tempo

Secondo estratto dall’ep “Elefanti di nuvole”, il disco di debutto della pop band savonese.

Prendo tempo (ormai è tardi)” è il nuovo videoclip dei Dagma Sogna, formazione savonese composta da cinque musicisti di estrazione rock (dall’heavy al punk, passando per il metal e il progressive), qui alle prese per la prima volta con un progetto pop saldamente radiofonico.

Il video è stato realizzato dai registi Elena Baldelli e Francesco Capelli con la partecipazione della modella Arianna Clerici; le riprese sono state effettuate nell’affascinante location di Piazzetta della Maddalena, nel centro storico di Savona, con un’unica telecamera montata su un sistema girevole che permette una ripresa panoramica continua a trecentosessanta gradi, creando il particolare movimento che accompagna il video per tutta la sua durata.

Prendo tempo (ormai è tardi)” è una chiaroscurale ballad d’amore che esprime al meglio l’intensità delle canzoni dei Dagma Sogna. Il brano è il secondo estratto dall’ep “Elefanti di nuvole”, debutto del gruppo disponibile dallo scorso settembre con la produzione di Daniele Ferro e Giovanni Nebbia agli Ithil World Studio di Imperia. Il disco è stato anticipato a luglio dal video della title-track, a cui hanno fatto seguito alcune date live in acustico ed elettrico e diversi passaggi radiofonici del brano su diverse emittenti italiane.

Elefanti di nuvole ep” è composto da quattro tracce tutte all’insegna di un suono raffinato e crepuscolare, nelle quali sono molti i richiami a diversi generi musicali. I brani dei Dagma Sogna sono caratterizzati da melodie a presa rapida nel segno di un pop d’autore arricchito da una particolare cura degli arrangiamenti e delle atmosfere. Assoli luminescenti di chitarre e tastiere, climax coinvolgenti e un mood fra il malinconico e l’onirico sono gli ingredienti del sound del gruppo. Il tutto per raccontare storie d’amore e di vita che partono da una dimensione intima per arrivare a tutti.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.