ELISA TERMITE – Trasparente

Il primo singolo della cantautrice pugliese Elisa Termite “Trasparente” (di Elisa Termite, Claudio Gallo, Vincent Masini), brano prodotto da Musicamia e già presente negli store digitali. Il termine “trasparente” ha doppia valenza: a volte può indicare apertura e comunicabilità, altre volte al contrario è sinonimo di chiusura e perciò incomunicabilità, della quale Elisa ha voluto trattare nel brano. A tal proposito è sembrato doveroso fare un breve accenno al cattivo uso dei cellulari, che comporta maggiori difficoltà nel relazionarsi, implicando la quasi totale trasparenza dell’individuo.

L’artista è seguita dalla vocal coach Sabrina Ceccarelli, il mix e mastering del brano è di Giulio Iozzi, mentre le  riprese video, montaggio e post-produzione sono a cura della Frameup agency.

 

Biografia

Elisa Termite,17 anni. Nata a Mottola (Ta) il 14 Febbraio 2002 e residente a Massafra (Ta). Inzia a prendere lezioni di canto a soli quattro anni. Con l’inizio dell’età scolastica la si approccia anche allo studio del pianoforte e alla danza. Sempre in giovane età, dopo diverse selezioni nazionali, entra a far parte del coro Baby Voice diretto dalla Vocal Coach Sabrina Ceccarelli per le sigle del Festival di Castrocaro su Rai 1. Frequenta il liceo Classico D. Deruggieri e gli studi musicali presso il conservatorio G. Paisiello di Taranto.

Da due anni si è avvicinata anche al mondo della moda, molto richiesta in sfilate ed eventi.Dopo una prima esperienza di inediti con una rapper locale eccola con la sua nuova e prima proposta dal titolo “Trasparente”, brano scritto a più mani con Claudio Gallo e Vincent Masini oltre che dal lei stessa ed uscito da uno dei laboratori che Musicamia organizza a Viareggio (LU) con l’autore Roberto Casalino.

Per questa sua esperienza Elisa è seguita dal team di Musicamia con il project manager Vincent Masini.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *