ERRI – Imparare l’inglese

Il videoclip di “Imparare l’inglese” (regia di Mauro Nigro), terzo singolo estratto dall’album d’esordio di Erri, dal titolo “Dentro la stessa tempesta”, progetto di Carlo Natoli (Gentless3, Tellaro, Blessed Child Opera, Skrunch, ha prodotto i dischi di Silent Carnival, Entrofobesse, Saint Huck), uscito nell’aprile del 2016 per The Prisoner Records e Viceversa Records in distribuzione Audioglobe.

 Il video di “Imparare l’inglese” è una storia corale: “quattro protagonisti le cui vite si intrecciano, raccontate con uno schema di sbalzi temporali nella narrazione. – racconta il regista Mauro Nigro, Quattro storie, condite dalla presenza di un oscuro ed indifferente osservatore. che diventano un unico racconto in cui tutti sono protagonisti ma nessuno è innocente.

Erri fotografa così il brano: “Mia madre aveva deciso alla soglia dei suoi 60 anni di imparare a parlare l’inglese, giusto un paio d’anni prima che decidessi di trasferirmi nella perfida albione: la canzone, forse, parla delle capacità premonitorie materne, di quando si sceglie della propria vita in base agli altri e del fatto che tutte le case sono infestate, alla fine.”

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.