FRANKSPARA – Amleto e Giulietta

Nuovo singolo per il cantautore bergamasco ma bolognese d’adozione Frankspara, all’anagrafe Francesco Viani.

“Amleto e Giulietta” è il titolo di questo brano, spiazzante ed in cui i rapporti umani sono il tema centrale. Un rimescolamento delle carte in cui il cantautore immagina Amleto e Giulietta, catapultati in un contesto diverso dal solito.
Un contesto che anche se può far vivere una situazione di smarrimento, dona nuove opportunità e possibilità nella vita ma che, come lo stesso cantautore evidenzia nella canzone, lascia immutate ed intatte le emozioni.

Il brano esce per Reincanto dischi, con cui ha pubblicato Per proteggerti dal mostro (2015), interessante album che nel 2015 suscitò l’interesse di critica e pubblico.

Nel 2016 pubblica “Africa”, il singolo accompagnato dal videoclip e tra il 2018 e il 2019, per protesta verso i nuovi meccanismi di pubblicazione in streaming, decide di presentare nuovi brani esclusivamente dal vivo. Da qui nascerà l’album fantasma intitolato appunto “Ragazzo topo esiste” che sarà prossimamente in uscita.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.