FREAKY MERMAIDS – You in me

Una nuova formazione, rinnovate sonorità e un percorso tutto da costruire. Dopo un EP (Freaky Circus) e un primo disco (Moonshine Once Betrayed Me) le Freaky Mermaids, trio al femminile di stanza a Brescia, tornano con questo nuovo Everything could happen in uscita il 1 marzo per Quasi Mono Records, nato dall’incontro tra Ombretta Ghidini, Laura Mantovi e Giorgia Poli (Scisma) e accompagnato da un primo video inedito You In Me.
Ci troviamo in un momento difficile a livello mondiale, dove siamo ogni giorno in balìa di eventi incontrollabili e tutto ciò che un giorno ti sembra vero il giorno dopo non lo è più.
L’importante è cercare di non fissare dentro di sé troppe certezze ma tenersi pronti: tutto ciò che vuoi controllare non va mai come vuoi tu, Everything could happen”.

Un progetto theatrical folk, come amano definirlo le FM, tra Johnny Cash, Jolie Holland e le atmosfere surreali e cinematografiche di Benoît Charest (compositore per Le Triplette de Belleville, Upside Down), che trova dal vivo la sua migliore espressione.

You in me
Freaky Mermaids
da Everything could happen, 2017
QuasiMonoRecords
testo e musica di Ombretta Ghidini
arrangiamento Freaky Mermaids e Gabriele Ponticiello
www.freakymermaids.com
Freaky Mermaids are
Ombretta Ghidini
Laura Mantovi
Giorgia Poli

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.