GINEZ E IL BULBO DELLA VENTOLA – Se vuoi

“Se vuoi” è il singolo, accompagnato dal videoclip, che anticipa il nuovo album di Ginez e il bulbo della ventola.

Il nuovo singolo della band parla di amore,tra quello che finisce e quello che nasce accompagnato dalla poesia e il sound che caratterizza la band formata da Ginez alla chitarra e voce, Daniele Duchini al basso, Roberto Ascoli alla batteria e Fabio Pollono alla chitarra solista.

La band reduce dal successo dell’album di debutto “…canzoni, bottiglie e altre battaglie” che li ha portati alla vittoria del contest “Giovani Musicisti” e a calcare il palco del Tenco Ascolta e del Festival “Su la testa!” giunto alla tredicesima edizione, torna con una nuova avventura discografica anticipato da un singolo con una forte impronta cantautorale.

Il videoclip, ambientato presso l’ex monastero degli Olivetani, messo a disposizione dal Comune di Nerviano e il locale La Meccanica si è reso disponibile come altra location.
Il video è stato girato da BIG UP Factory con la partecipazione dei ballerini Sara Sambado e Matteo Cirillo.

Al passo di danza dei ballerini Sara Sambado e Matteo Cirillo, il protagonista del brano elenca con sofferenza e rimpianto distanze e punti in comune con l’amata, ormai lontana e perduta; la voce di Ginez si trascina con dolorosa espressività, parlando di spade e cuori sanguinanti, simboli di amori finiti, ma alla cui fine è difficile arrendersi.

La band ha vinto la realizzazione di questo videoclip come premio per il “Contest Andrea Porta” organizzato dalla associazione Rockantina di Inveruno. L’idea per il “concept” è stata sviluppata dalla band.

L’album sarà disponibile alla presentazione ufficiale del nuovo lavoro della band.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.