HERMIT – Acqua & sale

“Acqua & Sale”, il nuovo singolo di HERMIT disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per Island Records/Universal Music.

HERMIT, all’anagrafe Pietro Barilli, nasce a Milano e cresce a Roma, in un contesto familiare che lo immerge fin da piccolo nell’arte figurativa portandolo a sviluppare un’emotività e una sensibilità molto particolari. Parallelamente il fratello lo avvicina alla musica rap facendogli ascoltare i primi dischi underground. Si affaccia al mondo della trap collaborando con vari artisti di rilievo come Side Baby e Wayne, fino ad arrivare alla consapevolezza di non sentirsi rispecchiato in toto da quell’immaginario. Decide così di dare vita al suo progetto, un linguaggio personale attraverso cui farsi portavoce di valori solidi ed esprimersi più coerentemente con la propria visione del mondo, caratterizzata da un animo di altri tempi. Nelle sue canzoni HERMIT racconta l’amore romantico e puro esplorando vari universi musicali, dalla vapor wave a tracce piano-voce. Il nome d’arte prende spunto dalla figura dell’”eremita”, la carta dei tarocchi che simboleggia l’allontanamento da tutto ciò che è maligno per avvicinarsi alla propria spiritualità, una continua ricerca di ciò che illumina senza inquinare la mente. La cifra di Pietro è la sua poliedricità e l’assoluta imprevedibilità del suo percorso artistico: un viaggio che ambisce ad andare oltre la forma per riscoprire valori lontani, oggi più che mai rari.

Acqua & Sale” è una canzone che rivela il profondo legame di HERMIT con il cantautorato italiano degli anni ’60. Il brano racconta l’amore con la stessa genuinità e il piglio naive della canzone culto di Mina e Celentano, richiamata anche dalla scelta del titolo. E’ una storia didascalica, in cui il sentimento è trattato con la dolcezza e la semplicità di un’altra epoca, dimostrando una sensibilità insolita per i nostri tempi e i nostri ritmi frenetici: “Acqua & Sale” parla di opposti che si attraggono, del sole e della luna, nel tentativo di rappresentare la componente più pura e essenziale dell’innamoramento. La scrittura di HERMIT si caratterizza per testi cristallini e una forte propensione alla melodia, accompagnata in questo brano dalle strumentali di Canova.
Il concept del VIDEO, scritto e girato dallo stesso HERMIT a San Felice Circeo con la regia di Olmo Parenti, riprende l’atmosfera della canzone: una giovane coppia trascorre una giornata al mare e la dolcezza del paesaggio e degli scorci si intreccia con sfumature che richiamano i racconti d’amore estivi dell’Italia degli anni ’60.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.