JAKIDO – Adesso lo so

Bene come male”, della rapper Jakido, per la label Ondesonore Records.
Fabienne Jacquemod in arte Jakido è una giovanissima cantautrice valdostana di 19 anni.

Il nome Jakido prende origine dal termine giapponese “gekido” che significa furia, a cui ha tolto le prime due lettere iniziali sostituendole con quelle del suo cognome, in modo da rendere questo sostantivo più personale mantenendo il significato della parola, che la contraddistingue molto. La grinta e l’energia che una furia porta con sé, le vuole mettere nella sua musica.

Nel dicembre 2019 è uscito il singolo “Adesso lo so” nel quale possiamo ascoltare suoni tipici della sua terra mescolati ad un sound moderno. Un crossover tra generi che determina uno stile assolutamente personale, destinato a fare la differenza all’interno del panorama musicale italiano e conquistare il pubblico dei più giovani ma non solo. Seguono i singoli “Bla bla bla” più volte trasmesso su Radio Deejay nel programma di Say Waaad, “Queen” e “Cabaret”.
Il brano “Bene come male” racconta la storia di un incontro estivo tra due ragazzi ad una festa, il caso vuole però che il loro incontro diventi l’inizio di una relazione, non si sa come questa storia andrà a finire fino a che non ci si prova, potrebbe quindi andare bene come andare male. Una storia semplice in cui tutti si possono ritrovare, ma è proprio questo il bello. Ognuno di noi ha storie diverse ma essendo umani l’amore vince sempre nel bene o nel male.

Biografia
Fabienne Jacquemod in arte Jakido è una giovanissima cantautrice valdostana di 18 anni. Da quando aveva 5 anni si è appassionata al mondo della danza e di conseguenza a quello della musica; a 11 anni ha iniziato un percorso di formazione nell’ambito dell’hip hop e da quel momento si è interessata sempre di più al genere musicale che l’accompagna. È entrata a far parte di una Crew professionista, Le Chic, con cui ancora oggi porta avanti questo progetto, facendo gare in diverse città italiane ed estere. A settembre 2018 il gruppo ha anche partecipato al programma televisivo “I-Crew”, il Talent show di La5, ottenendo un importante risultato come terzo classificato. Dal 2019, utilizzando il pianoforte e successivamente modificandone il suono con sintetizzatori amatoriali, ha iniziato a comporre le sue prime canzoni. Ha partecipato a concorsi musicali, tra cui “Aw Lab is me” grazie al quale ha avuto il piacere di esibirsi cantando davanti al produttore Big Fish e ai rapper Jake la Furia e Chadia Rodríguez. Nel 2020 è tra le vincitrici del contest organizzato da OlzeMusic “Urban Fighters 2020”.
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.