ROMINA FALCONI – Magari vivi

MAGARI VIVI, il nuovo singolo di ROMINA FALCONI per Freak&Chic, scritto insieme a Roberto Casalino, cantautore e autore tra i più ricercati in Italia. ROMINA FALCONI si esibirà live questo venerdì, 30 luglio, al Freak&Chic Festival al Pontelungo Summer di Bologna, per questa data unica estiva si presenta con la sua super band dei Disumani con la quale ha da poco registrato anche l’ep live “Perdonami Padre perché ho cantato”

Dopo il suo anti tormentone estivo Magari Muori, uscito a giugno 2019 in collaborazione con Taffo Funeral Services e diventato virale grazie all’intelligente ironia che contraddistingue la biondissima cantautrice, le partecipazioni a molti Diversity Awards, madrina e ospite di diversi Pride (sarà presente anche al Sardegna Pride di Cagliari il 10 luglio oltre ad aver partecipato a quello milanese il 26 giugno insieme al suo compagno di discografica Immanuel Casto), per l’estate 2021 ci canta la sfiga, quel ‘mai una gioia’ che spesso ci diciamo con voce sommessa, un inno alla sfortuna perché comunque vada saremo per terra ma a ridere. L’intro parlato del brano, con l’oroscopo delle stelle cadute, è stato affidato anche questa volta a Renzo De Falco, voce e speaker radiofonico, presente anche in Magari Muori.

Continua il percorso di ROMINA FALCONI con la Freak&Chic con la quale ha pubblicato due album, di cui l’ultimo, Biondologia, un concept sulla vita e sull’amore, o meglio sui suoi lati emozionali fatti di debolezze e solitudini. A due anni dall’ultimo singolo, riprende da dove ci ha lasciati, cantando la vita e i suoi innumerevoli imprevisti, con l’ironia di sempre e la grande capacità di scrivere canzoni pop imprevedibili e fuori dall’ordinario.

CREDITI VIDEO:
Scritto e diretto da: Luca Boni
DOP e camera: Stefano Antonucci
Animazioni ideate da: Luca Giupponi
Animatori: Nicolas Imperato, Manuela Criscuoli
Attori: Sara Fabbri, Alba Ciottariello, Anna Busi, Isacco Salvi, Jacopo Levantaci
Costumi: Flavia Cavalcanti
Hair & make up: Elisabetta Dall’Olio Ivy Make Up
Registrato presso Freak&Chic Mansion, Bologna
(C) (P) 2021 Freak&Chic

BIOGRAFIA BREVE
Nata nella coloratissima Torpignattara (quartiere antico di Roma), cresco abbastanza in fretta imparando che la vita è un mozzico ed è anche un poco tiranna.
Nonostante le difficoltà imparo a cantare e a scrivere canzoni e dal pianobar vengo catapultata nel meraviglioso mondo dello ShowBiz. Avendo un modo di scrivere tanto crudo quanto frizzantino, le realtà musicali fanno fatica a maneggiarmi (alcuni non ci pensano proprio), ma visto che sono ambiziosetta decido di aprire un’etichetta tutta mia coi i miei amici storici (la Freak & Chic Srl) cosicché io possa fare come mi pare.
Da indipendente ho partorito due album:
-Certi Sogni Si Fanno Attraverso Un Filo D’odio;
-Biondologia (l’arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso);
Quest’ultimo mi ha permesso di avanzare prepotentemente nel mondo della musica convinta che sì: quello della cantautrice è davvero il mio mestiere.
Due anni fa un singolo che mi ha permesso di cantare in tanti posti: Magari Muori feat Taffo

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.