JULIAN MENTE – Stare bene oggi

Come essere soli nell’utile? Meglio essere tanti nel futile.” Questo è l’incipit del brano Stare bene oggi, primo singolo del nuovo disco. Un messaggio diretto, sacrosanto, espresso tramite il punto di vista introspettivo di un uomo immerso nella vita notturna tra movida, alcol, droghe e donne.
Che fare? Con chi confrontarsi? Come poter dimostrare agli altri di essere migliore di come si appare?
Sono questi gli interrogativi che guidano questo individuo a compiere scelte avventate e improvvisate, circondato da un vuoto di emozioni ma allo stesso tempo abbondante di apparenza. Abbiamo smarrito noi stessi e abbiamo ritrovato una copia. Una copia inconsapevolmente studiata nei minimi dettagli. Vietato alzare il tiro, vietato essere umili.
Dunque, se siamo finiti nel vortice di questo grande calderone, non c’è proprio niente da ridere.
Stare bene oggi è uno dei brani cardine del disco sia come sonorità che come testi. Essendo stato tra i primi brani composti per il nuovo disco ne incarna forse l’essenza più intima e ha posto le basi creative per le altre canzoni.
Soggetto e realizzazione del videoclip a cura di Nicola Ambrogioni, Pomodoro Produzioni.

STARE BENE OGGI è il primo singolo estratto da NON C’È PROPRIO NIENTE DA RIDERE, il terzo album dei JULIAN MENTE, in uscita il 10 Ottobre 2016.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.