LA NOTTE – Volevo fare bene

Dopo “A tempo con te” e “Per nuovi pescatori”, è finalmente online il videoclip di “Volevo fare bene”, nuovo singolo estratto dall’omonimo album in uscita il 19 gennaio per Woodworm label (Motta, Fast Animals And Slow Kids, Edda…).

Mi piace restare sospeso a metà/tra una musica triste ed un colpo di scena” recita il ritornello di questo brano particolarmente emozionante nella disarmante sincerità con cui è stato scritto dal cantante / chitarrista Yuri Salihi, che così spiega la genesi della title track:

«E’ una cosa molto figurativa, l’ho scritta per capodanno mentre ero depresso perché la mia ragazza era a ballare con le sue amiche mentre io ero da solo perché a ballare non ci volevo andare. Ho preso in mano la chitarra e ho scritto il testo di questa canzone, che parla in modo semplice del fatto che io mi sono impegnato, ti ho dato tutto, volevo fare bene, volevo stare bene perché volevo vederti ridere ed essere felice.»

Il video è stato realizzato da BENDO films, già al lavoro – tra gli altri – con Canova, Gazzelle, Le Mura:

«Pensare di avere una seconda chance, chiedersi “cosa sarebbe successo se”, la ricerca di sé stessi attraverso un percorso dantesco tra tentazioni ed atmosfere surreali è la vicenda che vede il protagonista divincolarsi e proseguire deciso per il raggiungimento del suo scopo: “voler fare bene”».

CREDITI

Regia: BENDO

Producer: Giorgia Silvestri

Assistente di Produzione: Tommaso Rudi

Location Manager: Fabio Lattarini

Elettricista: Dave Albertazzi

Gaffer: Christian Masera

Best Boy: Alberto Silvestri

Sound Design: Matteo De Marinis

Fotografo di scena: Sara Di Mauro

 Location: La Cantina

Service Video: Moovie / Moviechrome

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.