LUCA SAMMARTINO – What a shame Mary Jane

Dopo l’uscita in streaming, è online il videoclip ufficiale di What a shame Mary Jane, nuovo singolo dal sound pop punk di Luca Sammartino.

Seguendo la metafora del brano in cui il cantautore lodigiano racconta il rapporto con depressione, solitudine e momenti negativi ed il loro andirivieni nelle nostre vite, il videoclip a cura di William Delli Quadri – che già aveva diretto il video di Blu, primo singolo dell’artista – ricrea il viaggio attraverso queste emozioni, con lo stile di videoclip e vhs anni ‘90 in una location che alterna luci ed ombre, colori accesi e sfumature più cupe.

 

“What a shame Mary Jane è un brano che nasconde dietro un sound carico ed andante un significato delicato ed intimo. Sono contento di ritrovare in un mio videoclip le sapienti mani di William Delli Quadri, amico di lunga data oltre che artista di talento. Mi piaceva l’idea di richiamare le atmosfere degli anni d’oro di Mtv, alternando momenti dinamici e statici, come ciò che esprimo nella canzone” racconta Luca Sammartino.

 

Il videoclip di What a shame Mary Jane è disponibile dal 25 giugno sul canale YouTube ufficiale di Luca Sammartino.
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.