LUCIA MILLER – Se non ora quando?

“Se non ora, quando?”, il nuovo singolo di LUCIA MILLER, estratto dal nuovo album “Lampi sulla pianura” uscito sulle piattaforme digitali lo scorso 15 novembre.

Se non ora, quando?” è una ballata melodica dalle sonorità folk. Lucia Miller canta e disegna un grande affresco dell’universo femminile, una visione di tutti i sogni, i bisogni, i colori, le sfumature e i paesaggi dell’anima. Una canzone, questa, che vuole essere un inno di speranza per le donne che “da un po’ di tempo non fioriscono più”, per parafrasare la stessa Miller.

«Ho scelto “Se non ora, quando?” come nuovo singolo perché è il brano che ritengo più rappresentativo del disco, è la canzone che le contiene tutte. È l’incipit da cui è nato questo lavoro che potremmo considerare un concept album dedicato alle donne – commenta Lucia Miller – vorrei dire attraverso questa canzone, ad ogni donna, che non è sola, che le ombre e le paure che tutte ci troviamo prima o poi ad attraversare, passeranno e che come gli insetti a primavera sui campi fioriti, così i suoi sogni e speranze torneranno».

Il videoclip di “Se non ora, quando?”, diretto da Silvano Richini, vede protagonisti Lucia Miller, Massimo Bubola, autore e produttore del brano e la Eccher Band, formazione musicale che ha collaborato con la Miller alla realizzazione del suo nuovo album, che suonano il brano all’interno delle luminose stanze di una grande Villa Veneta.

 

Biografia

Lucia Miller nasce a Collio in provincia di Brescia. A cinque anni comincia a studiare danza classica e moderna in una scuola appartenente alla Royal Accademy of Dance. Fin da bambina viene introdotta all’ascolto della musica dei grandi songwriter americani; crescendo approfondisce la conoscenza del cantautorato italiano e si innamora della musica folk rock. I suoi riferimenti femminili sono Susan Vega, Natalie Merchant, Emmylou Harris, modelli lontani dall’atletismo vocale in voga in Italia, ma di grande intensità interpretativa e qualità poetica. Dopo le scuole superiori si trasferisce a Roma per studiare all’Università La Sapienza nel corso di laurea in “Arti e Scienze dello Spettacolo”. Contemporaneamente inizia a lavorare nel corpo di ballo di alcuni musical. A 21 anni incontra Massimo Bubola, con cui nasce un sodalizio e una collaborazione artistica, ed entra a far parte della sua Eccher Band come voce femminile e a collaborare sia in studio sia come produttrice esecutiva all’etichetta indipendente Eccher Music. Dopo quindici anni di spettacoli, decine di concerti e diverse partecipazioni in dischi di altri artisti, Lucia decide, con la produzione di Massimo Bubola, di pubblicare il suo primo album da solista. Nasce così il concept album “Lampi Sulla Pianura”, realizzato in collaborazione con la Eccher Band, pubblicato lo scorso 15 novembre e dedicato alle figure femminili che nella storia e nella letteratura sono state esempi significativi nel lungo percorso dell’emancipazione e dei diritti delle donne.

 

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.