MANAGEMENT DEL DOLORE POST-OPERATORIO – Scimmie

‘Scimmie’ è il primo singolo che anticipa l’uscita del nuovo album del Management del Dolore Post-Operatorio ‘I love you’, prodotto da La Tempesta Dischi.

A distanza di quasi mezzo secolo dall’uscita di questo inno, risulta ancora impossibile immaginare un mondo senza guerra, senza odio, senza denaro, senza Dio, senza disuguaglianze, senza fame, senza frontiere. L’atto di civiltà è un atto contro la natura, e con l’aiuto della tecnologia abbiamo sognato un mondo senza malattia e senza la morte, dove per mangiare non si deve ammazzare o lavorare, basta un clic. Il sogno divertente di chi non vuole più essere il discendente diretto delle scimmie ed ha voglia di entrare finalmente nell’era moderna, passando dall’homo sapiens sapiens all’homo technologicus. Un inno alla tecnologia, alla scienza e alla cultura, contro le superstizioni, l’odio e il dolore. Questo brano è dedicato al Prof.Claudio Di Bene di Lanciano, il “guerriero tecnologico”, protagonista del video.

Il collettivo No Text, a proposito del video

Le Scimmie è un Video Contenuto di antropologia globalizzata, di mixed-media ripresi tra Lanciano, Milano, New York, Londra e l’Indonesia. Questo video non è una ricerca estetica ma una cruda documentazione della realtà. Per girare è stato utilizzato ogni tipo di supporto digitale, cercando di neutralizzare la qualità visiva delle immagini. Le informazioni sono emotive e geo-localizzate. In un’epoca dove la produzione di immagini ad alta qualità è generalizzata, il ruolo dei nuovi film maker è quello di azzerare ogni opzione estetica per modificare la fruizione, cercare un nuovo sguardo sul reale. La Qualità video è un’arma conosciuta, la vita rimane incomprensibile.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.