MANICAs feat Dandy Bestia – Pinocchio con il frac

 

Io che ballo il walzer lunare che vomita a ritmo di House”


Throwback 90’s. Un videoclip perso nella memoria e poi ritrovato su un vhs, un cimelio registrato analogicamente dalla piccola misteriosa emittente Music Match TV e digitalizzato oggi da un filantropo dell’underground (che preferisce rimanere anonimo). “Se non del tutto giusto, quasi niente sbagliato”, perché la storia è molto verosimile – almeno nelle intenzioni – del nuovo singolo dei MANICAs, Pinocchio con il frac, tra ritmo Surf Punk e sintetizzatori.
“POSH PUNK” – primo album dei MANICAs – è ancora fresco di stampa (uscita il 17 giugno). Anticipato dal primo singolo “Lilium” (27 maggio), ecco l’ uscita del nuovo estratto “Pinocchio con il frac”, che vede la partecipazione speciale di Fabio Testoni aka Dandy Bestia, chitarrista e fondatore dei leggendari SKIANTOS.
“Dandy ha impreziosito il brano con la sua voce, perché oltre ad essere il grande chitarrista che tutti conosciamo è anche un bravo cantante” raccontano i MANICAs, “e inoltre ha messo la classica ciliegina sulla torta nel video, con una prova attoriale maestosa e ironica, in perfetto stile Skiantos”.
Il brano rappresenta forma e sostanza del nuovo album dei MANICAs
POSH PUNK, pubblicato da Semplicemente Dischi. Un lavoro collettivo dove la band gioca coi generi musicali – dal pop all’indie al punk – e con le parole, dal sarcasmo surreale all’impegno più realista. Produttore dell’album è Glezös, figura storica del punk italiano, produttore, scrittore e musicista, che ha dato concretezza al lavoro dei MANICAs, di cui questa canzone-manifesto è emblematica.
Il videoclip è affidato a Luciano Attinà, videomaker indipendente specializzato in videoclip e cortometraggi sperimentali, che costruisce in questo “Pinocchio” un
tour-de-force divertente e dinamico, che rielabora in chiave ironica l’immaginario delle prime televisioni musicali degli anni 90’.
“Abbiamo scelto Luciano per la sua capacità di valorizzare l’aspetto più performativo delle numerose band con cui ha collaborato. Luciano vanta una decennale esperienza in ambito punk-underground a Bologna, per cui ci è sembrata una scelta naturale quando abbiamo deciso di girare il nostro video nella storica sala prove del Vecchio Son, quartier generale di Steno dei NABAT e ritrovo delle nuove generazioni di punk bolognesi”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 18/07/2022

    […] SECONDO SINGOLO “PINOCCHIO CON IL FRAC”: Anteprima video Indie For Bunnies – Index Music – Radio City Light – SoundsGoodZine – Radiocoop […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *