MEXICAN HEROES – Like a bubble

 

Dopo il successo di “On the wave”, pubblicato il 15 Gennaio 2016, inserito nelle rotazione musicali delle principali radio web e FM italiane, e selezionato anche dalla direzione artista di Virgin Radio Italy con numerosi passaggi nelle trasmissioni REVOLVER BY RINGO e VIRGIN RADIO GENERATION e ad oggi ancora in programmazione, i MEXICAN HEROES presentano un nuovo singolo, “LIKE A BUBBLE”, disponibile a partire da venerdì 11 marzo su tutti i principali store digitali (Distribuzione Artist First Digital).

 Oltre alla release digitale, lunedì 14 marzo la band pubblica sul canale Youtube ufficiale il nuovo videoclip di “Like a bubble”.

 “Like a bubble”. Il nuovo singolo dei Mexican Heroes, prosegue lungo la direttrice già tracciata, andando ad esplorare una nuova sfaccettatura della società in cui viviamo. Dalla critica verso le dinamiche dello show business di “On the wave”, descritte come ingranaggio votato alla creazione di star a tavolino per assecondare i trend del momento, con “Like a bubble” la formazione milanese indaga l’esasperato meccanismo che spinge l’individuo moderno alla continua ricerca e allo spasmodico tentativo di raggiungere il massimo in tutti gli ambiti della vita, per essere socialmente accettato e riconosciuto. Un’idea di perfezione imposta dai canoni della società dell’apparenza e che quindi nulla ha a che fare con un naturale percorso di miglioramento e crescita personale, che assecondi i propri talenti e le proprie inclinazioni. Una bolla, la condizione descritta, destinata ad esplodere, se non si riesce a trovare la dimensione all’interno della quale esprimersi liberamente senza condizionamenti di sorta.

 Credits:

“Like a bubble” è stata registrata al One Drop Studio.

Produzione Video: IndieBox Music.

Regia e D.O.P. di Luca Rapuzzi.

Etichetta discografica: Autoprodotto.

Editore: Le Parc Music.

Booking: Jack Rock Agency.

Distribuzione digitale: Artist First Digital.

Ufficio Stampa: IndieBox Music

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.