MOGA – Supereroi

“Supereroi” (etichetta Moga Music, distribuito da Distrokid) il nuovo singolo della cantante Moga. Il brano, disponibile già in streaming e in digital download  anticipa l’album in uscita a marzo

 

“ ‘Supereroi’ è una canzone nata sul GRA (Grande raccordo anulare), nel vero senso della parolaracconta Moga -. Immaginatemi seduta in macchina, ferma nel traffico: ero in un periodo della mia vita particolare e quando mi sono ritrovata bloccata nel traffico la testa ha iniziato a viaggiare. In mezzo al caos di macchine ho iniziato a canticchiare nella mia testa queste rime: ‘fare l’amore con lei, vorrei, farei’. Appena sono arrivata a casa mi sono fiondata a lavorare sul brano: è stata la prima volta che ho scritto una canzone senza avere uno strumento in mano”.

“Il brano sembra abbia un testo leggeroprosegue la cantante siciliana -, ma se la si ascolta bene si nota che ci sono più livelli di lettura: ho voluto paragonare la forza dei Supereroi all’amore, alla sua forza. E ho voluto farlo in maniera diretta, descrivendo per filo e per segno la nascita di un amore. Ciò che voglio far arrivare alle persone è proprio la naturalezza dell’amore, la semplicità di uno sguardo, di un bacio e di una carezza… eh sì! sono due donne che si corteggiano e si amano. Il messaggio fondamentale è che l’amore è universale, non cambia di forma, intensità o purezza in base al genere della persona amata: uomo e donna, due donne o due uomini, è uguale. L’amore è di chi lo vive e nessuno può dirti chi e come amare. Canto l’amore nelle sue mille sfaccettature e voglio farlo anche per chi non riesce ad esprimersi con libertà e trova nelle mie canzoni la forza per farlo”.

 Moga nelle sue canzoni racconta l’amore e le sue implicazioni più recondite, riuscendo a tradurre e a trasmettere in una forma mai banale le sensazioni rimaste profondamente impresse nel suo vissuto. Cantautrice di razza, è nata e cresciuta a Cefalù in una famiglia di musicisti. Spazia dall’ “urban melodico” all’“ambient pop”con brevi incursioni di Folk, senza però rinunciare all’essenza del rock più tradizionale e genuino. Nella sua attività musicale manifesta una peculiare poliedricità, accompagnandosi e scrivendo la sua musica sia con la chitarra che con il pianoforte, ma la sua forza primaria è nella qualità vocale che le permette di muoversi con grandissima naturalezza e disinvoltura pur nelle difficoltà dell’estensione e delle trame delle sue melodie, ricche di passione e profondità. Dimostra grande carisma e presenza sul palco, con esibizioni che risultano intense e coinvolgenti. Da sempre ama ascoltare diversi generi musicali, ma tra le influenze più importanti si possono citare Annie Lenox, i Police e Sting, Kt Tunstall, e per gli italiani Vasco Rossi, Loredana Berté, Battiato e Battisti.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.