MON AME – Divano

“Divano” è il primo singolo dei Mon Âme, duo Alt-Rock salentino dalle sonorità British e Noise. Il brano è accompagnato da un videoclip disponibile dal 27 giugno su YouTube.

Il brano racconta di una tranquilla chiacchierata su un divano, da cui il titolo del singolo, tra Fabio e Francesco, i due Mon Âme. In questo dialogo immaginario i due amici e compagni di esperienze musicali, affrontano un percorso fatto di diversi tasselli della loro vita: dall’amore non ricambiato, a quello finito, dal rapporto tra genitori e figli alla perdita di un amico. Una narrazione costruita su flussi di coscienza in pieno divenire, al confine tra follia e normalità.

“Divano” è accompagnato da un videoclip che vuole rappresentare il viaggio simbolico tra Fabio e Francesco intrapreso proprio con la fondazione dei Mon Âme. Un viaggio fatto di amicizia e, soprattutto, passione per il rock.

Biografia
Il nome tradotto dal francese all’italiano significa: la mia anima.
In queste tre parole è racchiusa l’essenza del progetto musicale Mon Âme, ossia riportare nelle loro canzoni tutte le più intime emozioni, sentimenti ed esperienze vissute e racchiuse in quell’essere emotivo chiamato anima, dove il minimo comun denominatore è l’AMORE nella sua accezione più ampia .

I suoni prettamente british e scuri delle chitarre, ai quali si intrecciano noise e melodia in un abbraccio indissolubile, sostenuti dalla potenza ritmica della batteria si amalgamano  a testi ermetici e introspettivi dando vita a quella che il duo definisce “La Letteratura Rock dei Mon Âme” nella quale, come dei “Poeti del rock”, vogliono condividere il proprio abisso emotivo ed esorcizzarlo attraverso la musica.

I Mon Âme sono:
Fabio D’Elia ( chitarra – voce)
Francesco Albanese ( batteria)

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *