NUDDA – Toc Toc

Nudda esordio discografico con il singolo “Toc Toc”

La giovanissima cantautrice Giada Sardu, in arte Nudda, esce in tutti gli store digitali con il singolo “Toc Toc” e fa il suo ingresso ufficiale nel mondo della discografia italiana

Una ballad intensa, dalla sonorità electro-pop che porta la firma di Luca Napolitano e di Giuseppe Coccimiglio, prodotta da Taurus per la Da 10 Production, etichetta discografica che vanta in catalogo artisti del calibro di Napo (Luca Napolitano), Irama, Federica Camba, Francesco Guasti e molti altri.

Toc Toc parla degli errori, quelli che possono provocare piacere ma anche altrettanto dolore, quelle storie in cui siamo disposti a dare tutto noi stessi ma talvolta sbagliando anime. In questa canzone c’è il desiderio, la delusione e la consapevolezza di dover andar via nonostante tutto.

Videoclip “Toc Toc” (alla regia Druga, D.O.P. Davide Micocci): https://youtu.be/MEnAqTDn1Go

Si tratta dell’istante prima dell’addio, quello in cui per l’ultima volta si cerca ciò che è mancato: -Toc Toc ci sei? Toc Toc, fai sempre gli stessi errori, così muori ogni giorno dentro. Voglio cancellarti da tutto, anche dal mio Tik Tok. Vorrei averti dentro di me, per sempre, toc toc ci sei?

Giada racconta: “La canzone rappresenta la realizzazione del mio sogno, quello di fare l’artista o almeno provarci. La cosa più spettacolare è che ho intrapreso questo percorso con una produzione di tutto rispetto, la Da 10 Production che è la mia nuova famiglia. Ho avuto l’onore di lavorare, per il mio video, con Druga, un’artista con la A maiuscola, che ha lavorato nel panorama internazionale occupandosi delle produzioni dei Big più importanti di Italia, ha saputo dare al mio brano il valore aggiunto con la sua firma: regia, riprese, sceneggiatura. Il video è stato girato a San Giorgio Ionico in provincia di Taranto. Sono davvero entusiasta e lusingata di questo primo progetto”.

Breve BIO
Giada Sardu è nata a Siena il 02/06/2000. Si è avvicinata alla musica all’età di 13 anni, perché era l’unica cosa che realmente le interessava e dava forza. Da allora la musica ed il canto hanno aiutato la cantautrice ad affrontare la vita diversamente, trovando il coraggio piano piano di aprirsi al mondo esterno. Dopo anni e sacrifici dedicati allo studio di chitarra e canto ora è pronta ad affrontare questo percorso discografico.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Sara ha detto:

    Molto bella, particolare…voce fantastica…anche il video è veramente bello

  2. Mariella Avenoso ha detto:

    Bravissima,bellissima voce,bellissima canzone e video eccellente e molto originale.

  3. Mariella Avenoso ha detto:

    Meravigliosa ❤️❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.