PHL – Rockfeller

“ROCKFELLER” è il nuovo singolo scritto e prodotto dal Rapper PHL e dal collettivo DAIBKIZ. Primo capitolo di un immaginario malato, partorito dalla mente di PHL ed ambientato in un mondo sporco e corrotto, parziale distorsione della realtà che viviamo ma preoccupantemente troppo simile ad un’analisi della stessa.

Un teatro dei mostri in cui “dalla politica al lavoro, al giorno d’oggi ,non conta se sei completo, ma il completo che sfoggi”.

PHL, paranoide teorico del caos, dalla propria finestra osserva il mondo che lo circonda con disprezzo e profonda delusione.

Crea dunque una serie di personaggi, di cui il primo è Rockfeller. Un grottesco stereotipo della nostra società, un burattino imbellettato messo al potere da burattinai nascosti nell’ombra.

Non a caso il nome, simile a quello del ricchissimo petroliere e capitalista Americano degli anni ’20 sinonimo di ricchezza e potere, è invece identico a quello del corvo burattino cult TV degli anni ’80; brillante, spigliato e vestito da re della finanza ma, in realtà, manovrato dalla mano di un mediocre ventriloquo infilata nel “didiètro”.

Con “ROCKFELLER“ PHL sferra il primo di numerosi attacchi abusando di distorsioni e bassi, cambi di ritmo e mood senza preconcetti di stile e genere, sul quale si appoggia un flow aggressivo, veloce e serrato ma allo stesso tempo intellegibile e fluido, ricco di concetti e metafore concepite da un intelligente paranoico.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.