PSYCHOS – Diritto al cuore

1448807214Psyhcos

La band senese “sfida” un genere difficile da interpretare in lingua nostrana come l’hard rock di stampo anni 70/80 (caro a band come Rainbow, Gotthard o ai più attuali Darkness) ma riesce a vincere a mani basse, grazie ad una tecnica invidiabile, una grande capacità di arrangiare alla perfezione un sound non facilmente malleabile. Valga per tutto la sorprendente versione di “Un cielo in una stanza” di Gino Paoli (giocando anche con i tempi dispari). Non mancano melodia, momenti divertenti e goliardici, lunghi assoli di chitarra, come si conviene al genere. Ottimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.