ROCCO – Se potessi avere… un Bitcoin al mese

Cosa fareste con un Bitcoin al mese?

Passano gli anni, cambiano le mode ma le proporzioni restano!

Se negli anni ’40 avere mille lire al mese era un sogno da inseguire, oggi le crypto stanno dominando la fantasia di tutti.

Ironizzando quindi sulle speranze dell’italiano medio, il cantautore ROCCO torna a farci ballare e sorridere con un altro colpo di genio!

Il brano strizza l’occhio alla canzone classica italiana con un simpatico cameo iniziale (“se potessi avere mille lire al mese…”) per poi lanciarci subito in pista con un ritmo trascinante e un arrangiamento moderno e al tempo stesso ricco di richiami al passato.

Ancora una volta ROCCO si distingue per la sua ironia sul filo dell’irriverenza, mentre ci rivela come spenderebbe al meglio quel fatidico Bitcoin…

Quando ho scritto questo pezzo”, racconta ROCCO, “ho voluto proprio divertirmi a riprendere il vecchio adagio ‘mille lire al mese’ e portarlo nel presente. La valuta del futuro, che poi è già presente, è la criptovaluta. Un Bitcoin oggi vale oltre 40mila euro. Che cosa ci faresti con un Bitcoin al mese? E così ho usato questa domanda come pretesto per riflettere sulla nostra società e sul nostro mondo, sempre col sorriso.”

Il 4/9/2021 Il brano è stato premiato con un meritato terzo posto allo storico festival del CANTAGIRO, quest’anno presentato da Marco Zingaretti. Cristiana Ciacci ed il supporto sempre ironico del noto conduttore televisivo Claudio Lippi.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *