SICILIANO SONO – Mundo

Dal profondo sud della Sicilia, Agrigento, nasce la band Siciliano Sono, oggi considerata una delle realtà musicali emergenti di maggiore spicco. La band si è formata nel 2009 da un’idea del cantautore Biagio Marino il quale, dopo aver intrapreso un percorso da solista, completa il progetto coinvolgendo alcuni degli attuali componenti. Così come la Sicilia è stata terra di conquista e incontro di culture, la musica dei Siciliano Sono è un ibrido di sonorità dal sapore latino, ska, reggae e pop che coinvolge e trasmette una ventata di allegria che sfocia sempre in una incalzante festa per qualsiasi età.

Dopo essersi affermati in giro per la Sicilia nell’estate del 2012 esce il loro primo lavoro, il disco “Siroko” (Scirocco). Un disco che richiama suoni, culture ed essenze diverse che si mescolano. L’album desta subito interesse nel panorama musicale siciliano con grande apprezzamento di pubblico e critica. La band rinsalda il suo equilibrio e nel 2014 esce il videoclip di “Un mondo che non c’è” estratto dall’album “Siroko”. Nel 2015 i Siciliano Sono intraprendono un nuovo progetto “Mundo Malo” dal quale l’album prende il nome dall’omonimo singolo. Un concept album con uno sfondo sociale dal gusto sarcastico e al contempo leggero, contenente undici tracce delle quali quattro in lingua spagnola. In occasione delle feste natalizie dello stesso anno, la band realizza il videoclip “Buon Natale 2015 dai SICILIANO SONO & RIFLESSI STUDIOS” per porgere i migliori auguri al proprio pubblico, proponendo così una versione originale di canti natalizi popolari della tradizione siciliana rivisitati in stile reggae.

A Gennaio 2016 viene pubblicato il singolo “Mundo malo” che anticiperà l’uscita dell’intero album nell’estate 2016.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.