STAY – System failure

‘System Failure’ è il nuovo singolo della metal band Stay, versione inglese dell’omonimo già noto. Il singolo è un grido diretto contro quella che è la situazione mondiale ad oggi: un sistema che vuole togliere l’umanità alle persone, dove il potente vuole sovrastare chi non ha mezzi o risorse per difendersi. Il brano non parla ad una singola nazione, ma a tutto il globo, intenzione rispecchiata dalla pubblicazione in lingua inglese di questo graffiante pezzo metal. La canzone vuole trasmettere è la volontà di reagire per far valere se stessi e la propria umanità, di ribellarsi alle ingiustizie che si susseguono da troppi anni. Secondo gli autori, troppe persone oggi sono sottomesse, consciamente o meno, a logiche ingiuste e talvolta disumane.

Gli Stay nascono ufficialmente nel 2019 dall’idea del cantante e chitarrista solista, Niccolò “Stay” Bacci (di qui il nome della band). Dopo un lungo percorso di ricerca personale e di formazione, esce ‘A New Road’, l’album di debutto interamente scritto e suonato da lui presso gli Ep Creations Audio Recording. A Dicembre 2020 è uscito l’acclamato singolo natalizio ‘Under The Christmas Tree’, prima canzone degli Stay che vede alla composizione tutta la band. ‘Il Fallimento del Sistema’ è il primo singolo estratto dal secondo disco e viene pubblicata in doppia versione: italiana ed inglese, quest’ultima col titolo ‘System Failure’.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *