THE ACC – Beautiful, at night

Stiv Cantarelli e Ed Abbiati si fanno affiancare da una serie di collaboratori (tra cui spicca l’Hammond di Chris Cacavas già con i Green on Red e Dream Syndicate) per dieci aspri brani, rumorosi, con il blues più sporco e demoniaco a tenere unite le fila. C’è il Neil Young più sonico, l’abrasione di Dream Syndicate, Jon Spencer Blues Explosion, lontani echi di Cramps e l’andamento dolente dei Gun Club. C’è soprattutto la passione evidente per quella musica che non arriverà mai in classifica ma che continua a pulsare nel cuore e nell’anima.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.