THE LAST DROP OF BLOOD – Thorn

Thorn” è il nuovo videoclip della rock band THE LAST DROP OF BLOOD disponibile su YouTube dopo l’esclusiva sul sito del magazine Classic Rock. La band continua sul filone narrativo iniziato nel precedente video omonimo The Last Drop of Blood realizzando qualcosa che è più di un semplice videoclip. «E se da qualche parte esistesse una serie televisiva con la colonna sonora dei The Last Drop of Blood, come sarebbe?» Questo è “Thorn”: il trailer di una serie televisiva che ancora non esiste in cui mistero, crudeltà e azione si uniscono per creare l’attesa di una fantomatica Prima Stagione. Le immagini, girate nella gelida atmosfera di Malga Scrovazze sui Monti Lessini, distillano  la quintessenza dell’immaginario western/gotico, puramente americano, che distingue la band, ricreato grazie alla sceneggiatura di Francesco Cappiotti e Claudia or Die e al talento visivo del regista e fotografo Nicolò Angeleri.

«“Già attraverso il primo videoclip avevamo scelto una strada narrativa – afferma la band –  Con “Thorn” abbiamo approfondito questa idea realizzando in qualche modo un prequel al primo. Vogliamo che i nostri videoclip raccontino un’unica storia, e che questa storia abbia una vita autonoma, puntata dopo puntata».

THE LAST DROP OF BLOOD è assieme il titolo del disco ed il nome della nuova band formata dal nucleo di musicisti già coinvolti nei progetti Facciascura, Ranj e Claudia Or Die e prodotta dal compositore americano Shawn Lee (celebre per aver lavorato con artisti del calibro di Jeff Buckley ed Amy Winehouse). La band formata da Francesco Cappiotti (chitarra), Carlo Cappiotti (voce), Chris Meggiolaro (basso), Simone Marchioretti (batteria), Andrea Ferigo (chitarra) e Claudia Or Die (tastiere e sintetizzatori) ha ottenuto ottimi recensioni da pubblico e stampa specializzata.

THE LAST DROP OF BLOOD ha il sapore di un classico contemporaneo: sette nuove composizioni in lingua inglese, in cui un rock puro e radicale si mischia perfettamente ad elettronica e suggestioni da colonna sonora. Canzoni fuori da un’epoca storica precisa, capaci di evocare atmosfere da serie televisiva americana, tra rock, elettronica, western postmoderno e blues di palude. Tutti i brani sono stati composti da Francesco Cappiotti, autore anche dei testi, ad eccezione della title track, con testo di Francesco Cappiotti e musica di Claudia Or Die. Il lavoro è stato registrato live su nastro da Luca Tacconi nello studio Sotto il Mare di Povegliano (VR) e mixato dallo stesso Shawn Lee nel suo studio di Londra con la collaborazione di Pierre Duplain. Alle incisioni ha partecipato anche il chitarrista Philip Romano. Il disco è stato pubblicato in Italia da Vrec Music Label (distribuzione Audioglobe) in versione CD, vinile limitato, MP3 e piattaforme streaming, mentre la distribuzione negli Stati Uniti è affidata all’etichetta californiana Wiener Recordshttps://vrec.fanlink.to/TLDOB

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.