THOUSAND YEARS BETWEEN – Stupid

Nuovo singolo in collaborazione con Sorry Mom! per i Thousand Years Between: fuori “Stupid”.

Un ritornello accattivante, colorato dal sound caldo del sax, per un brano rock fresco e frizzante che saprà coinvolgere l’ascoltatore in un turbine di ritmo e onesta ‘stupidità’.

In questo pezzo, l’aspetto più classico del rock è affidato in gran parte alle chitarre dal sound compatto e forte, mentre la voce segue suggestioni quasi naif.
Il risultato è una canzone solida, dalle influenze pop, tanto semplice quanto efficace, che punta ad arrivare all’ascoltatore senza fronzoli per portargli il mood della band sotto una chiave diversa da quanto sentito finora.

Il video ufficiale che accompagna “Stupid” è stato realizzato da Stefano Ianni, con la scrittura che ha visto i membri della band coinvolti in prima persona.

THOUSAND YEARS BETWEEN

And now a thousand years between between us” canta Robert Plant.
Da queste parole prendono ispirazione i quattro componenti dei T.Y.B. ovvero Fabio Rotilio, Federico Serio, Manuel Piccinini, Fabio Piccinini.
Formatosi nel 2017 il gruppo si misura fin da subito con la dimensione del live, esibendosi in vari club e festival.
Nella primavera del 2019 entra in studio per produrre il suo primo EP dal quale viene estrapolato il singolo “Cry on Me”.
Durante l’estate dello stesso anno il gruppo si muove lungo il centro Italia per promuovere e suonare dal vivo il disco partecipando a diversi contest.
Alla fine di un’estate movimentata e piena di soddisfazioni la band torna in studio per la registrazione di nuovi inediti per dare alla luce poi nel marzo del 2021 il singolo “Wrong” per l’etichetta (R)esisto.
Marzo 2022 è invece il tempo di “Ready To Go”. Nello stesso anno è avvenuto anche un significativo cambio di formazione per i T.Y.B. con l’uscita di Fabio Piccinini alla batteria.
Recentemente, la band ha ottenuto la vittoria alle selezioni regionali del concorso Arezzo Wave.
Oggi la band collabora con l’agenzia di management Sorry Mom! ed è in fase di programmazione di future date e promozione dei nuovi brani.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *