WHATTAFUCK!? – Passion fruit

Passion Fruit, il nuovo singolo dei Whattafuck!? rilasciato per la nuova etichetta discografica B District Music, sezione 8. Il singolo anticipa il nuovo album in uscita il prossimo autunno.
Che cos’è il “Passion Fruit”?
This is a passion that beats in me
The only thing that you will need
Is to shake up your soul, and I know
I’ll never change this world
but I’m leaving a trace of myself

Letteralmente il frutto della passione, il risultato della perseveranza di voler raggiungere un obiettivo, di realizzare un sogno. È proprio questo il tema centrale di cui parlano i quattro ragazzi pugliesi, che identificano in queste due semplici ed esplicative parole tutti gli sforzi fatti per alimentare la loro travolgente passione per la musica, rincorsa nonostante i mille ostacoli di cui è fatto questo viaggio. Una dedica a chi lotta, a chi vuole lasciare un segno, e a chi non ha mai smesso di crederci.

Un sound d’impatto, graffiante e diretto, senza mezzi termini. “Passion Fruit” è il risultato creativo della forte armonia tra Frak (voce), Nephil (chitarre), Tenchi (basso) e Jay (batteria). La voce tagliente è sostenuta da riff incisivi e da una sezione ritmica potente ed energica.

Il nuovo singolo è stato registrato, mixato e masterizzato da Marco Fischetti presso i Death Star Studio di Cassano delle Murge (Bari). Il videoclip è prodotto e diretto da Tenchi, presso una location speciale, ai piedi di “The Olds Twins Oaks”.
Whattafuck!? sono:
Frak – Voce
Nephil – Chitarre
Tenchi – Basso
Jay – Batteria

BIOGRAFIA
Una carica di pura energia i Whattafuck!?, una band di ragazzi pugliesi a cui piace far festa e saltare sui palchi. Nati nel dicembre 2010, iniziano subito a suonare on the road portando la propria musica sui palchi pugliesi, e non solo. In pochi mesi si ritrovano dal vivo per tutta la penisola, condividendo la scena con band del calibro di Destrage, What A Funk, Devotion, Backjumper, What A Confusion. Partecipano a diversi festival tra cui Pegorock Festival, Rock & Metal Festival, Woodstock Acquaviva.

Pubblicano il primo EP dal titolo “Who Framed Mr. Jinx!?” nel 2014, nome scelto non a caso. Infatti, è proprio Mr. Jinx a condizionare il destino della band: un’entità malvagia, che – come dichiara la band – “concentra in sé tutte le energie negative dell’universo, la quintessènza della sfiga, un essere spregevole il cui sadico obiettivo è perseguitarci e strisciare alle nostre spalle, per colpirci nei momenti più importanti”. Una lotta continua, quella con Mr.Jinx, sigillato nel precedente EP, non con pochi sforzi. Tanto che pare sia tornato più forte e cattivo di prima, pronto a perseguitare di nuovo i ragazzi…
Tra macchine in fiamme, lavori massacranti, strumenti danneggiati e pandemie planetarie, i Whattafuck!? sono ora pronti a tornare in scena, forti del “Passion Fruit” alimentato dai loro stessi sogni, sempre fedeli all’antico Dojo che recita “Always Stay On The Grind”.
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.