Anteprima esclusiva dell’album di BOB BALERA #èdifficiletrovarsi

 

 

 

 

BOB BALERA

È DIFFICILE TROVARSI” È L’ALBUM ELETTRO-POP

IN USCITA IL 14 APRILE

Instabilità dei rapporti sentimentali, amori non corrisposti, sguardi nostalgici e pollo agli anacardi, vengono sviscerati in un disco agrodolce dall’ascendente carismatico.

È difficile trovarsi” è l’album d’esordio del progetto musicale capitanato da Romeo Campagnolo, ex leader dei Solaria, e registrato presso il Soviet Studio di Cittadella (PD).

«Spesso il punto di vista è quello di un Dorian Gray a fine corsa, obbligato a fare i conti con il passare del tempo e con i propri umani limiti. Continuare ad inseguire le proprie chimere sentimentali con falcate leonine, lo renderebbe più felice, ma la felicità è cosa evanescente». Bob B.

TRACK BY TRACK

Bruciare: marcetta agrodolce sull’ essere disposti a perdere per amore.

Serena: non c’è premura che basti di fronte ad un amore cieco. Ritornello strappalacrime seguito da un bridge funky.

Dove si va: Battisti felice di ascoltare un sottile dispiacere.

Roma – Berlino: fughe, distrazioni e postumi da jet lag adagiati su un tappeto new wave.

Celentano: casuale incontro tra il Molleggiato e Josh Homme. Tempi che cambiano: memorie di esplosioni sentimentali all’ora del the.

Playboy: decalogo del gigolò electro-rock.

Giorni da cicala: fatti un bicchiere e rilassati.

Bologna: capoluogo malinconico di provincia. A tutta velocità.

Rimbalzi: dubbi esistenziali da dietro alla consolle.

Etichetta discografica: Dischi Soviet Studio

BIO

Bob B. è un progetto elettro-pop presente da almeno un decennio nella mente di Romeo Campagnolo, cantante dai capricciosi trascorsi rock (fu leader dei Solaria). Col susseguirsi delle stagioni, una serie di volenterosi e talvolta talentuosi personaggi, lo aiuta a mettere in musica alcune sue vecchie e nuove suggestioni. A ridosso del 2014, Bob Balera diventa una vera e propria band e pubblica il singolo “Giorni da Cicala”, nonchè la b-side “Rimbalzi”. Risale all’anno successivo l’unico concerto dal vivo del gruppo, passato alla storia come il migliore ed il peggiore di tutti i tempi. Dopo cambi di formazione, gite al mare, avvelenamenti, ritorsioni, processi, scandali, ritiri spirituali e bonifiche dentarie, la band dà alle stampe l’album “E’ difficile trovarsi”, che forse ne segnerà il declino. Monsieur Campagnolo è affiancato da Matteo Marenduzzo (Soviet Ladies, Riaffiora), Antonio Marco Miotti (MiSaCheNevica, Disfunzione), Filippo Pietrobon e Jacopo Monegato (Masca, Masca).

Contatti e social:

Facebook www.facebook.com/bobbalera/

Sito www.bobbalera.it

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.