BYAR ft SCIARRO – Malacrianza

Il singolo “Malacrianza”, facente parte dell’omonimo album, è stato realizzato come progetto di tesi dagli artisti Byar e Sciarro, con il determinante aiuto di Giuseppe Fusco, in arte Venk, che si è occupato del mastering e del mixing. Lo stile dell’album si rifà alla grime londinese e alla sapiente unione anche di altri generi musicali come il rap e la trap. Tutti questi generi affondano le proprie radici nell’emarginazione sociale, tanto che anche “Malacrianza” nasce come forma di protesta e di manifestazione dei disagi e delle problematiche appartenenti alla propria terra di origine (tutto legato dal dialetto napoletano). L’album infatti tratta le più varie e più delicate tematiche sociali legate alla città partenopea e a tutto il territorio nazionale: la violenza sulle donne, lo sfruttamento minorile, la droga, la speculazione edilizia e la terra dei fuochi.
Il video è stato realizzato ispirandosi alle opere artistiche del famoso writer Banksy.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.