CARMEN – Galileo

CARMEN

GALILEO
“Galileo” ,il nuovo singolo di Carmen disponibile da venerdì 10 luglio su Spotify, iTunes e tutte le principali piattaforme digitali per Iris Flower, distribuito da Believe.

“Galileo” è un brano che si inserisce nella nuova direzione artistica di Carmen: sonorità, riferimenti e stile melodico che provengono dal mediterraneo si fondono con elementi contemporanei di respiro internazionale, grazie alla produzione curata da Giulio Nenna e Andrea DB Debernardi, dando una nuova luce alla tradizione musicale con cui la giovane artista è cresciuta.
Al centro del brano una storia d’amore estiva: un ragazzo, Galileo, rincorre una ragazza, cercando di conquistarla in ogni modo, senza riuscire nell’impresa. La ragazza è mossa da un senso di ribellione: non vuole cedere alle attenzioni costanti di Galileo, concentrandosi sul mare, figurato e reale, di possibilità che il mondo ha da offrirle.
La “sicilianità” nel brano emerge con grande evidenza nelle immagini che scaturiscono dal testo: i tramonti, i colori e il calore che avvolgono l’immaginario di un’estate siciliana. Il video, diretto da Mario Silvestrone e Nicola  Corradino, fa da cornice al brano mostrando un lato inedito di Carmen sensuale e magnetico con una particolare attenzione allo styling dell’artista e degli attori curato da Angelo Cruciani.

– il brano è la trasposizione moderna della leggenda delle “teste di moro”. E’ un brano sulla seduzione, sulla gelosia, sulla chimica e sulla sensualità che può portare alla pazzia in una notte d’estate. Ogni tanto è bello perdere il controllo –

Carmen Ferreri è una giovane cantautrice siciliana, nata a Trapani nel 1999. Inizia la sua carriera nel 2015 quando costituisce il gruppo “Le Kalica”, con il quale firma il suo primo progetto discografico con il brano “Notte fonda”. Nello stesso anno il duo si classifica tra gli otto finalisti di Area Sanremo con il singolo “Sogna”. Nel 2017 prende parte come solista ad Area Sanremo con il suo brano “Terra”, scritto sull’onda emotiva del tragico terremoto di Amatrice. Successivamente si esibisce sul palco del prestigioso Premio Lunezia e ad agosto partecipa e vince nella categoria “cantautori” al Premio Luttazzi, trasmesso su RAI 1, dove presenta il brano “Io”. Nell’ottobre dello stesso anno, entra nella scuola di Amici di Maria De Filippi, conquistando professori e pubblico con il suo inedito “La complicità” che scala le classifiche iTunes, rimanendo diversi giorni nella top10 dei brani più venduti e nella quale si classifica seconda. Nel 2018 esce il suo primo disco dal titolo “La complicità”, che vanta le firme di prestigiosi autori della musica italiana, tra cui Amara e Virginio. A luglio si esibisce sul palco del Wind Summer Festival in Piazza del Popolo a Roma e da lì a seguire una serie di impegni la accompagnerà in tutta Italia per la sua prima stagione di “live” grazie ai quali consolida la sua naturale attitudine per le esibizioni dal vivo ed il suo amore per la musica. L’anno successivo esce il nuovo album “Più forti del ricordo”, prodotto da Isola degli Artisti e distribuito dalla Virgin, un progetto discografico figlio di importanti collaborazioni con autori come Giovanni Caccamo, Giordana Angi, Manuel Finotti, Virginio Simonelli, Niccolò Verrienti, Lorenzo Vizzini, Fabio Barnaba, Giulia Capone, e GionnyScandal con il quale Carmen duetta nel brano “Chissà se mi pensi”. Ad aprile 2020 Carmen torna con il brano “Cefalù”per l’etichetta Iris Flower, un singolo che segna l’inizio di un nuovo percorso artistico che riesca a rappresentarla in una veste inedita e moderna.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *