DARMAN – Agay

“Agay” (Ayawasca Sciamani Musicali), il nuovo singolo di Darman con il featuring di Christian Lisi alle congas.

Il brano è una scheggia emotiva, nata in quell’attimo cristallizzato sulla spiaggia di Agay, in Costa Azzurra.Racchiude in sé la “fioca eccitazione” dell’inizio dell’estate, degli organi di senso che si riaccendono lentamente ma inesorabilmente, delle aspettative per una meravigliosa stagione calda che sta per arrivare. È la descrizione di come queste sensazioni pervadano l’animo umano e scaturiscano il nascere di una canzone estemporanea, sublimata in quel momento magico davanti al mare.

 

 

Spiega l’artista a proposito del brano: “Giugno 2020. Agay, Francia. Primo viaggio dopo un lungo periodo passato rinchiusi in casa. Qui, le spiagge rosse si confondono con le calanche che dalla sommità dell’Esterel si tuffano nelle acque turchesi della Costa Azzurra. La “fioca eccitazione” pervade, innesca il concepimento artistico che si fonde e confonde con il paesaggio meraviglioso scorto davanti agli occhi abbagliati di pura bellezza. Il risultato è una canzone breve ma intensa, che sembra veleggiare accompagnata da una leggerissima e piacevolissima brezza marina”.

 

 

Il videoclip è diretto dal regista Emanuele Spagnolo, che spiega: “Agay è un brano che mi ha colpito da subito, è diverso dagli altri, con atmosfere morbide e calde ma allo stesso tempo porta con sé la freschezza di inizio estate. Il mare è qui bellezza, semplicità, è forza evocativa ed ispiratrice. Col video abbiamo cercato di cogliere quella scintilla nascosta tra le tante sfumature di blu”.

 

 

 Biografia

Darman, volto nuovo dell’alternative rock italiano, è pronto a partire per il suo nuovo Eunomos tour 2022, col quale porterà in giro per l’Italia la sua musica intima e luminescente.

Il cantautore calabrese di base a Torino, prossimo a lanciare il suo quarto album in studio “Rifugio”, ha già all’attivo tre lavori discografici, tutti pubblicati per l’etichetta Ayawasca Sciamani Musicali: “Four-Leaved Shamrock” 10 novembre 2015, “Segale Cornuta”; 20 aprile 2017 e “Necessità Interiore”, 3 aprile 2020.

“Necessità Interiore”, registrato ed editato da Christian Lisi al Not Brushing Dolls di Castel San Pietro Terme (Premio Tenco con “Il Grande Freddo” di Claudio Lolli), mixato da Dirk Feistel allo Studio X Berlin e masterizzato da Kai Blankenberg allo Skiline Tonfabrik di Dusseldorf, (entrambi freschi collaboratori per il live a Berlino dei Black Rebel Motorcycle Club) fa sbarcare Darman nei negozi di dischi grazie alla collaborazione con AudioGlobe.

Sono molti i singoli che Darman ha lanciato in questi primi cinque anni di carriera da solista. Come non citare “Strana Creatura”, attualmente il suo brano di maggior successo, primo singolo estratto da Segale Cornuta e pubblicato in anteprima su Fanpage il 30 marzo 2017 (il videoclip su YouTube ha ricevuto oltre 210.000 views). O “Pubblicità Riflesso”, primo singolo estratto da Necessità Interiore e pubblicato in anteprima italiana su Rockerilla e mondiale su Vents Magazine.

Il nome e il seguito che è riuscito a creare attorno a sé ha portato Darman a realizzare quattro tour italiani e uno europeo (il secondo sarebbe dovuto partire nella primavera del 2020, poi annullato per via della pandemia da Covid-19), oltre che a presenziare su palcoscenici importanti; ne sono un esempio il Concerto del Primo Maggio 2012 in Piazza Maggiore a Bologna, le due anteprime in Expo Milano 2015 e la partecipazione da headliner al festival italiano Musaic-On 2017 e al The Sound Festival 2018 in Olanda.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *