Dog or Lion!

 

Tengo ancora come un santino “Doggystyle”, (1993) l’album d’esordio di Snoop Dogg.

Lo reputo uno dei personaggi più importanti della scena soul e rap americana. E’ vero, il rap nasce molto prima, agli inizi degli anni ’80, ma pochi personaggi sono riusciti a mantenersi in vetta alle classifiche per tanto tempo. 

Snoop Dogg ha sempre saputo rinnovarsi, ha curato la sua immagine e la sua produzione (soprattutto quella video) a livelli alti. Oggi forse l’esempio più vicino a lui è Will.I.Am leader dei Black Eyed Peas!

Ebbene, Snoop è tornato e dopo un viaggio in Giamaica ha deciso di convertirsi alla cultura rastafari come il grande Bob Marley.

E per fare questo ha deciso di chiamarsi Snoop Lion (il leone è il simbolo della religione Rasta). Il prodotto di questa trasformazione è “Reincarnated”, un album reggae che vede la partecipazione di numerosi artisti:

Busta Rhymes, Chris Brown, Akon, Rita Ora, Mavado, Drake e Popcaan. 

Il disco esce il 23 Aprile ma sono già 2 le anticipazioni dall’album:

la morbida e cupa “Lighters Up” e “No Guns Allowed” insieme a Drake e alla figlia Cori B.

Nel video il cagnaccio  californiano si scaglia contro l’utilizzo delle armi…proprio lui uno degli esponenti del gangsta Rap.

Snoop Dogg, paladino della non violenza mi mancava proprio, ma da lui ormai c’è da aspettarsi di tutto. E meno male!

Lunga vita al leone.

{youtube}jqo9gPxT6A8{/youtube}

Carlo Maffini

Carlo Maffini

DJ freelance dal 1977 in Italia (collaborazioni con Bruce Harper, Andy Meecham, Benny Benassi...), DJ, Voce radiofonica & Program Director per Radio Parma e Radio 12, titolare del famosissimo Mistral Set (negozio di dischi, punto di riferimento a Parma). Collabora con Radiocoop dal 2007.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.