EMIL SPADA – Gabbie d’oro

– GABBIE D’ORO CONCEPT – La società contemporanea ci assilla ogni giorno con decine e decine di input, che quasi impongono a chi vuol esserne parte, di utilizzare una immagine non propria, una sorta di stile per-impostato fatto di Status Symbol ed elementi superficiali che badano solo all’immagine, mettendo in secondo piano valori e sentimenti. Ogni giorno viviamo perciò una battaglia logorante tra chi siamo e chi dobbiamo essere.

– VIDEOCLIP STORY – Volevo portare sullo schermo l’immagine stessa della commercialità, una ragazza che è quindi “schiava” della società, ma che lo fa per essere accettata, non per sua propria volontà. Per rappresentare l’idea erano necessarie diverse location e outfit e una ragazza “acqua e sapone”, che avesse anche una carica energetica non indifferente. Astrid Toh, ha saputo calarsi in questo non semplice ruolo, con grande professionalità e dedizione, e tutto ciò è ravvisabile nel sapiente montaggio di chi ha curato la regia, Milo Barbieri, che ha colto appieno le idee della mia sceneggiatura.

-CREDITS “GABBIE D’ORO”- ( Musica: E.Spada, A.Raimo – Testo: E.Spada )

Emil Spada: Produzione Artistica, Voce, Cori

Agostino Raimo: Produzione artistica, Chitarre, Cori

Filippo Lambertucci: Batteria, Percussioni

Giorgio Santisi: Basso

Alberto Linari: Tastiere

Manuel Goretti: Tastiere

Gabriele Bolognesi: Sax

Prodotto da Raffaele Montanari per PMS Studio

Registrato presso PMS Studio Master Sound & Light Mastering Studio – PMS Studio

Si ringrazia per la collaborazione e la disponibilità delle location: – Centro Leonardo -Chemise Imola -Deakker -Divarese -Hotel Olimpia -Lab0542 -Max Fit -Piscina Comunale “La Conca Verde”

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.