FRANCESCO AUBRY – D.N.A.

FRANCESCO AUBRY torna con un nuovo singolo D.N.A., il primo brano a essere contenuto nel prossimo EP previsto per l’autunno 2021.

Dopo le incursioni New Wave di CHITARRISTA, questa volta si respira un’atmosfera più malinconica con forti richiami al pop degli anni ’70, con un utilizzo di sonorità vintage sapientemente mixate dal producer ANDREA DI GIORGIO: non mancano riferimenti al Battisti di quel fine decennio e al songwriting di Lennon solista, a cui viene presa in prestito la tecnica di utilizzare sulla voce uno slap delay molto corto e predominante nelle strofe.

Il contenuto della canzone è una sincera dedica dell’artista di origini campane alle proprie origini tra i ricordi di vacanze in famiglia e un’adolescenza vissuta nel distacco dalla propria terra ma che ha rafforzato un legame e un amore mai interrotto.

“Nella musica che propongo coesistono più universi sonori che adoro, è stato quindi normale dopo il precedente singolo ritrovarmi a lavorare su un pezzo con caratteristiche molto diverse. Credo che si percepisca comunque un certo filo conduttore come l’utilizzo di certi sintetizzatori analogici e in generale un sound che si discosta molto dalla maggior parte delle produzioni moderne. In questo senso è stato prezioso il contributo di Andrea Di Giorgio in mix e mastering, col quale ho sancito una collaborazione che potrebbe entrare anche nel merito di alcune scelte artistiche, c’è grande feeling musicale e non vedo l’ora di metterci al lavoro sulle altre idee che ho nel cassetto.”

Come già anticipato FRANCESCO AUBRY sta lavorando nuovo ep previsto per l’autunno e ci anticipa qualcosa in merito:

“Inizialmente doveva essere un album, dati i tanti brani già abbozzati, ma dopo una valutazione fatta proprio con Andrea abbiamo optato per un ep, soluzione ideale per non disperdere troppo le uscite in un formato di album con 12 canzoni nuove. A settembre uscirà un nuovo singolo con video e a distanza di uno o due mesi l’ep che conterrà 5 brani”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.