HAPNEA – Panama

Un orizzonte lontano, un amore tossico, una nostalgia morbida in cui perdersi, ma senza smarrire i modi del rock: accompagnata da un video immaginifico, dopo l’anteprima su SKY TG 24, PANAMA è il nuovo singolo degli HAPNEA.

La band di Macerata torna a farsi sentire e a colpire dopo l’esordio, l’ep HANGOVER & LOVE che ha suscitato attenzione su più fronti. PAOLO TASSO, LORENZO CESPI, GABRIEL MEDINA, DANILO COSCI sono prontissimi a partire per un’estate che (si spera) li vedrà suonare dal vivo le loro canzoni, compresa questa irresistibile PANAMA, il cui geniale clip è opera del batterista del gruppo, PAOLO TASSO.

“Panama” è la terza traccia del nostro EP e secondo singolo. Il videoclip è stato realizzato da Paolo Tasso, nostro batterista, prendendo collage e immagini da riviste che spaziano tra gli anni 50 e 70, queste sono state poi animate in un montaggio che a tratti si adagia sul testo e le tematiche del pezzo.

Il brano in verità parla di un amore tossico e psichedelico. Il soggetto perde la testa per una prostituta durante un’estate a Panama, ma lei non ricambia, il suo è solo un lavoro.

Tra gli elementi sono state inserite citazioni e riferimenti a personaggi che ci hanno accompagnato nel nostro percorso musicale tra cui Paul McCartney e John Lennon. Nelle sequenze finali, tra le varie animazioni, è presente anche un’autocitazione realizzata con fotografie del nostro ultimo live pre-pandemia. Durante il concepimento del video, Paolo ha preso ispirazione dai lavori di Terry Gilliam per Monty Python, nello specifico dagli intermezzi surreali della serie “Monty Python’s Flying Circus”.

Gli HAPNEA sono una band proveniente dalla provincia di Macerata (Marche) formata da PAOLO TASSO alla batteria/percussioni/synth, LORENZO CESPI al basso, GABRIEL MEDINA alla voce/chitarra elettrica e DANILO COSCI alla tastiera/chitarra elettrica.

Il gruppo nasce nel 2017 come trio e con una diversa formazione dalle influenze più alternative rock. Nel 2018 la loro musica prende una piega blues/soul, ma mantenendo l’aggressività e l’energia delle distorsioni.

Nel 2019, oltre ad alcuni riconoscimenti in piccoli concorsi locali, riescono a portare a casa anche il primo premio dell’HOMELESS ROCK FEST, un contest che sta acquisendo sempre più importanza all’interno della scena underground, e non solo, italiana. Grazie a questa vittoria hanno la possibilità di registrare presso l’Homeless Factory Studio il loro primo EP dal titolo HANGOVER & LOVE con la produzione di FRANCESCO ANTINORI aka FRANKIE WAH dei LITTLE PIECES OF MARMELADE.

Il quarto membro alla tastiera fa il suo ingresso all’inizio del 2020 e nello stesso anno, nell’attesa della pubblicazione di H&L, gli HAPNEA pubblicano due singoli totalmente autoprodotti: SAFARI BOY e CAPRICORNO. HANGOVER & LOVE esce il 19 marzo 2021 accompagnato dal primo singolo, WHISKEY SOUR.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.