KICO KC – Palcoscenico

Abbiamo avuto tutti vent’anni e sappiamo cosa significa non avere idea di cosa farne del nostro futuro. Veniamo giornalmente bombardati da schemi di successo e di perfezione che è facile perdere la bussola e allora la cosa più facile che ci viene da fare è starcene belli e buoni sotto le coperte ad aspettare un altro giorno per cominciare a vivere la nostra vita. Così rinviamo giorno dopo giorno l’opportunità di metterci in gioco e preferiamo buttare giù nella gola bicchieri di vino nella speranza che quel giorno in cui dovremo tirare fuori il coraggio non arrivi mai.

Non è facile trovare la forza di lottare per quello in cui si crede, specialmente a questa età. Ci vuole coraggio per uscire dai soliti schemi mentali e costruirsi una strada propria, lottare in quello in cui si crede, armarsi di pazienza e con costanza costruire il proprio futuro, che non sarà proprio come lo immaginavamo, ma sarà comunque nostro. Giorno dopo giorno ed esperienza dopo esperienza impariamo a correggere il tiro, ad elaborare gli errori, a vincere le paure e i dubbi riuscendo così a conquistare il nostro Palcoscenico, che è il vero traguardo, è la spinta che ci aiuta a crederci ancora di più e a dare ogni giorno il massimo per raggiungere il nostro sogno.

 

 

CREDITS

Kico Kc – Voce, cori e batteria

Lorenzo di Felice – Chitarra

Simone Todini – Basso

 

Brano autoprodotto dalla Vanity Label Hyperlucid Records

Mixato da Davide Sollazzi e Massimo Colagiovanni al Nero Studio di Roma

Mastering di Walter Lanzara per Al Fondino Studio

 

 

Protagonisti:

Alice Singleton

 

Grazie a Juji Servizi Per lo Spettacolo per aver concesso il Teatro Comunale di Gubbio

 

Biografia

 

Federico Corazzi in arte Kico Kc, è un batterista, autore e cantante italiano. Inizia a suonare la batteria a 11 anni, ispirato dal fratello più grande anche lui musicista. Nel 1999, all’età di 13 anni, forma la sua prima rock band e inizia a fare concerti ed eventi, dividendosi tra i teatri e le piazze di tutta l’Umbria. Le sue influenze musicali musicisti più esperti del suo territorio lo invitano a suonare in diverse formazioni che spaziano dal blues al pop, esperienze che lo segneranno facendolo maturare come batterista multistilistico. In quegli anni si affaccia al canto, formando una cover band dei Deep Purple iniziando poi a scrivere le sue prime canzoni. Dal 2006 ha l’opportunità di esibirsi nei palchi più importanti italiani come Trimis Festival, Siena in Rock, Arezzo Wave e per il Pistoia Blues nel 2007 si è esibito in apertura al concerto di Patti Smith. Forte di esperienze importanti, Kico Kc decide di intraprendere un percorso per iniziare a produrre i suoi primi brani inediti. Dopo anni passati a suonare nei teatri, festival e club prestigiosi per eventi importanti, decide di frequentare l’accademia Percento Musica di Roma, vincendo una borsa di studio che gli permetterà di frequentare la capitale e di conoscere più da vicino il panorama musicale romano. Da lì a poco ricomincia a scrivere melodie e testi portando avanti il suo progetto di autoproduzione. Nel 2021 partecipano a Sanremo Rock con il suo primo singolo “Via Da Qui (Via Da Chi)” e suonano sul palco dell’Ariston di Sanremo per la finale nazionale. Kico Kc oggi è produttore, arrangiatore e distributore delle sue canzoni.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.