MATERIA – La Teoria dei Giochi

Dopo il successo del loro primo singolo Ci Pensa Il Vento, i Materia proseguono il lancio discografico del loro omonimo album con l’uscita del secondo singolo La Teoria Dei Giochi, accompagnato dal videoclip con la regia di Matteo Franceschin.
L’album Materia, uscito il 28 gennaio 2016 per la label Areasonica Records, si era già contraddistinto per la forte ricerca di un’originalità musicale sfociata in un alternative rock fuori dalle tipiche logiche del genere. Con La Teoria Dei Giochi la band conferma una grande profondità concettuale, accompagnata da vocalità sopra le righe e da forti sonorità rock, graffianti e ritmate.
Il videoclip de La Teoria Dei Giochi racconta della smania incontrollata per il gioco d’azzardo, il testo e le immagini si soffermano sulla vertigine emotiva che spinge coloro che soffrono di questa dipendenza a continuare a puntare fin quando qualcosa dentro di loro si rompe ed inevitabilmente non torna più indietro. La carica musicale dei Materia permette di guardare alla tematica con occhi nuovi, una sperimentazione che rende partecipe chi ascolta delle forti sensazioni che appartengono a chi non può e non riesce a smettere di scommettere.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.