MYR – Addiction

Dopo il successo di Days of Convergence – album osannato dalla critica e dal pubblico – i MYR tornano con il nuovo album Habits, in uscita il 15 Marzo prossimo sempre per la label Areasonica Records e anticipato dal potente singolo Addiction.

La band metal (ma chi già li conosce sa che il loro genere si sposta fra definizioni che vanno dal “post” al progressive, fino a decostruirsi creando uno stile molto personale) si è infatti ritrovata in studio per dar vita a questo nuovo lavoro che, se da un lato non mancherà di soddisfare chi ha già avuto modo di apprezzarli con il primo album, dall’altro ci riserverà anche qualche interessante sorpresa…

Nell’attesa, il ritorno dei Myr è sancito dal singolo di anteprima Addiction, uscito oggi insieme al distopico videoclip diretto dallo stesso Enrico Giannacco, cantante e chitarrista della band, con le animazioni in CGI a cura di Nicola Piovesan del Chaosmonger Studio.

Un video immerso in uno scenario alienante, ai confini distorti fra realtà e finzione, per anticipare i temi trattati nel nuovo album: la visione di un mondo in cui lentamente si perdono l’individualità e la libertà di pensiero, ormai assorbite da una metropoli immaginaria totalmente spersonalizzata e spersonalizzante:

“The Lord has mysterious ways But nothing compare with the cracks in my mind”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.