Nuova Musica Italiana – 4 recensioni

CORTEX – Cinico romantico

Il secondo album di Cortex è stato “registrato in casa” in (quasi) totale solitudine con chitarra e voce.

Il tutto è ovviamente estremamente minimale, in un interessante equilibrio tra l’approccio ironico di Daniele Silvestri e l’epica spartana di Manuel Agnelli.

Autoprodotto

www.cortex5.bandcamp.com 

 

LEF “Doppelganger”

Al secondo album gli italo inglesi proseguono sui binari di una new wave dai chiari connotati Litfiba ma anche Massimo Volume (“Freedom”), Joy Division e che culmina in una anomala quanto riuscita e cupa versione del classico dei Kinks “You really got me”

 Toast Records

 

I VALIUM – Rivoluzione

Da Salerno il quartetto dei Valium arriva alla seconda prova sulla lunga distanza (oltre ad un EP nel 2007) a tre anni dall’album d’esordio.

La band propone un energico power pop rock di ispirazione 60’s in cui le ombre beatlesiane ( e talvolta non lontane dai Green Day, dai dimenticati Gaznevada, dai primi Devo) appaiono spesso a colorare un impasto roccioso e aggressivo che ben si amalgama con melodie accattivanti e una base ritmica serrata e precisa.

Ottimo lavoro. 

CPSR Produzioni

 

IL MANISCALCO MALDESTRO “Solo opere di bene”

Quarto album per la band toscana all’insegna di un’originale ed inconsueta unione di rock tradizionale a tratti progressive, bizzarre escursioni sonore e  tematiche, tra elettronica, cabaret, vaudeville, turbofolk balcanico, un’anima Caposseliana spesso presente tra le righe.

Riuscita la versione della battistiana “Nessun dolore”

Maninalto

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.